Pubblicato giovedì 7 luglio 2011e aggiornato il

ciambellone alla banana (con lievito naturale)

Un'alternativa al classico ciambellone che piacerà anche ai bambini.

CIAMBELLONE ALLA BANANA
Ingredienti:
450 gr. farina tipo 0
200 gr. pasta acida
170 gr. zucchero
2 uova
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di latte (vaccino, di soia o altro non zuccherato)
800 gr. banane
1 limone (scorza e succo)
2 cucchiai Rhum
1 cucchiaio estratto di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina o altra vaniglia)
1/2 cucchiaino sale fino
Preparazione:
Rinfrescare il lievito come spiegato nell'articolo preparazione del lievito naturale.
La sera pesare 200 gr. di pasta acida e metterla in una insalatiera insieme a mezzo bicchiere di latte, 1 cucchiaino di zucchero e 250 gr. di farina. Impastare e mettere a lievitare tutta la notte in luogo tiepido coperto con un tovagliolo bagnato e strizzato bene.
Si può lasciare lievitare nel forno precedentemente acceso per un minuto alla temperatura di 50°C (non dimenticate il forno acceso!).











La mattina seguente in un altra insalatiera sbattere 2 uova intere insieme allo zucchero. Aggiungere 1 cucchiaio di Rhum, la vaniglia, l'olio, il sale e la scorza di limone grattugiata.
Quando il composto sarà liscio versarlo nel recipiente contenente la pasta lievitata e con un cucchiaio girare delicatamente fino a quando i 2 composti non si saranno ben amalgamati, poi aggiungere i 200 gr. di farina rimasti. Girare bene. Si otterrà una pastella molto densa.
Mettere nuovamente a lievitare coperta in luogo tiepido per circa 1 ora o 1 ora e mezza.











Nel frattempo affettare le banane e metterle in una ciotola irrorandole con il succo di limone e un altro cucchiaio di Rhum. Preparare lo stampo per ciambellone e ungere le pareti con olio d'oliva.
Trascorsa la seconda fase di lievitazione versare le banane nell'impasto e girare delicatamente.
Versare il tutto nello stampo e mettere nuovamente a lievitare scoperto nel forno spento per un'altra ora e mezza o 2, fino a quando la pasta sarà cresciuta in modo evidente.











Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 200 °C, infornare il ciambellone, dopo 20 minuti ridurre la temperatura a 180°C. Proseguire la cottura per circa 45 minuti.
Se la superficie si colorisse troppo si può aprire il forno dopo i primi 30 minuti e coprirla con carta forno.
A cottura avvenuta togliere il ciambellone dal forno, ma lasciarlo raffreddare prima di sformare. Fare attenzione a non romperlo, quando è caldo è molto fragile.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative CommonsCIAMBELLONE ALLA BANANA (CON LIEVITO NATURALE) by veggie822 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

8 commenti:

  1. l'ho fatto però con il lievito biologico è buonissima

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per la tua testimonianza!
    A presto Veggie

    RispondiElimina
  3. Bella idea il ciambellone, mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia e grazie per l'iscrizione!
    Se vuoi ricvere il pdf sugli oli essenziali scrivimi in privato così ho un tuo indirizzo a cui poterlo inviare.
    A presto Ciao
    Veggie

    RispondiElimina
  5. Ciao sono daniela, spesso vengo a curiosare nel tuo blog e copio le tue ricette....soprattutto la torta di mele...l'ho fatta un sacco di volte! È sempre molto apprezzata
    grandiosa questa ricetta....l'ho un po'modificata ma è la prima volta che cresce così il mio ciambellone! In pratica ho messo nel poolish lo yogurt alla fragola e al posto delle banane le fragole....a vederlo è molto bello ma non so come sia...è ancora caldo! Comunque ti ringrazio dell'idea!
    Un bacio
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto, bravissima, sarà senz'altro buona, si capisce già dalla lievitazione.
      Si vede che hai acquisito una buona padronanza del lievito madre.
      Un bacione
      Veggie

      Elimina
  6. Sei molto brava. Complimenti. È possibile avere anche per me il PDF degli oli essenziali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iscriviti come Membro del blog poi scrivimi in privato altrimenti non saprei dove mandartelo.
      A presto
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010