Pubblicato sabato 23 gennaio 2010e aggiornato il

estratto di vaniglia

Sono convinta che le bustine conosciute e vendute sotto il nome di "vanillina" normalmente utilizzate per aromatizzare dolci, bevande, macedonie e liquori siano davvero un pessimo alimento. Si tratta di una polvere di origine sintetica ottenuta chimicamente in laboratorio, dove la vaniglia è presente solo nel nome. Chi vuole saperne di più può leggere qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Vanillina. Dopo aver letto converrete con me che l'idea di fare un profumatissimo estratto con baccelli veri non è un'idea del tutto da scartare...
Voglio dedicare questa ricetta al mio amico Dave che giusto qualche giorno fa parlando di sapone diceva di apprezzare in modo particolare l'odore di vaniglia, mi vengono in mente i talchi profumati, che delizia! Lui vorrebbe utilizzarla per profumare il sapone, ma ahimé per quello forse sarebbe meglio spostare l'attenzione verso una fragranza sintetica. L'olio essenziale di vaniglia, ricavato dai baccelli ha davvero un costo elevato.
ESTRATTO DI VANIGLIA
Ingredienti:
1 baccello di vaniglia bourbon per ogni 100ml di Rhum Saint-James
Preparazione:
Scegliere dei baccelli possibilmente non troppo secchi. Aprirli nel senso della lunghezza per liberare i semini, poi tagliarli a pezzetti. Mettere baccelli e semini in una bottiglia insieme al Rhum. Chiudere e lasciare in macerazione almeno 4 mesi. Scuotere di tanto in tanto.
Filtrare e utilizzare a cucchiaini per aromatizzare dolci e liquori in sostituzione della vanillina.
Ottima anche per dare profumo a deodoranti o lozioni in cui è tollerata la presenza di alcool.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti d'autore relativi a quest'opera. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Creative Commons License
ESTRATTO DI VANIGLIA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI
is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at lareginadelsapone.blogspot.com.

26 commenti:

  1. ho giusto comprato due settimane fa qualche baccello di vaniglia... mi sa che mi metto subito all'opera!

    RispondiElimina
  2. secondo te cara Veggie, con questo estratto si potrebbe fare un'acqua di colonia??? estratto acqua e alcol??? magari è una scemenza..
    Grazie
    Bisi

    RispondiElimina
  3. Rimane più leggero come profumo, nel deodorante ne metto un po' e si sente, Diciamo che se vuoi fare una miscela può andare, ma se ti serve aroma di vaniglia assoluto, è troppo blando.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  4. Invece del Rhum, che non ho in casa, posso usare l'alcool? O meglio qualcos'altro?

    RispondiElimina
  5. ciao Veggie, richiamo alla tua attenzione il commento prima di questo perchè sto per farti una domanda simile.... il rhum saint-james io non sapevo cosa fosse prima di leggere questo articolo e andare a spulciare qualche info su internet!! potrei anche essere rimasta alquanto ignorante in merito, ma mi sembra di aver capito che ora come ora è un rhum molto costoso perchè gli ultimi pezzi in giro provengono da una distilleria ormai dismessa in Martinica.... la domanda è questa: questo estratto si può preparare con altro tipo di rhum meno costoso? (da supermercato, per intenderci) o meglio ancora con alcool puro? ti ringrazio fin d'ora per la risposta, ciao!

    RispondiElimina
  6. Si, va bene un altro rhum anche più economico, che comunque è da preferire all'alcol in quanto è troppo forte e non è aromatico.
    Veggie

    RispondiElimina
  7. ma si puo' usare anche per fare il sapone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo si può usare, ma essendo alcolico se ne può mettere solo una piccola quantità che si sentirà poco.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. ti ringrazio! ed eventualmente quando, nella fase del nastro?
      scusa se approfitto ti faccio un'altra donada: se uso del succo d'aloe ( puro, estratto direttamente dalla foglia) lo posso aggiungere nella fase del nastro anche questo? e in che quantità?
      sempre molto cortese e bravissima
      grazie

      Elimina
    3. Si nella fase di nastro, ma non oltre 1 cucchiaio.
      Puoi mettere il succo d'aloe, anch'esso al nastro.
      2 cucchiai dovrebbero andar bene, ma sottrai la stessa quantità di acqua da quella destinata per la preparazione della soluzione caustica così il sapone non viene troppo acquoso, ci metterebbe più tempo ad asciugare.
      Ciao Veggie

      Elimina
  8. Fantastica!!!!
    Ho in caso il Rhum Pampero Aniversary, che adoro... ma è molto aromatico... nasconderà l'aroma di vaniglia secondo te?
    Forse è meglio se mi oriento su di un Rhum "bianco"?
    Grazie carissima ^^

    PS: è UNA VITA che non uso più la vanillina o lo zucchero vanigliato proprio per i motivi che scrivi tu... e sto cercando di farlo capire anche a chi mi sta intorno che è molto meglio "investire" in una buona bacca di vaniglia e far tesoro di quella :D

    Pensa che con il bacello che mi rimane, dopo aver estratto la polpa per le varie ricette, lo stagliuzzo e conservo in un barattolo di latta con lo zucchero... e quando serve lo zucchero a velo a vanigliato... via! Tutto nel macinino del caffè ^^

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche quello che ho uato io era aromatico, ma profumi e sapori si fondono e el sapore di vaniglia si rafforza.
      Perlomeno a me piace di più che in un liquido dal sapore neutro.

      Vero! Buonissimo lo zucchero vanigliato con il baccello!
      Puoi farlo anche con dei petali di rosa (che siano sicuri senza pesticidi)

      Ciao Veggie

      Elimina
  9. che bella idea Veggie :) lo farò anch'io per aromatizzare dolci e biscotti
    un bacione
    Alessandra Cuccagna

    RispondiElimina
  10. ciao veggie ho un preparato dolciario a base di rum (bagna dolci)ingredienti acqua, rum 30%,zucchero,aromi,posso utilizzare per fare l'estratto di vaniglia? non credo!!!!!grazie cara selly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, è troppo dolce, ed è un prodotto di soli aromi artificiali, al limite usa l'alcol per i dolci anche se con il rum viene più aromatico.
      Ciao Veggie

      Elimina
  11. Cio veggie posso aggiungerlo allo yogurt di kefir?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, qualche goccia, tenendo conto che è in base alcolica. Mettilo solo al momento di consumare il kefir, non prima.
      Ciao Veggie

      Elimina
  12. Ok ma devo aspettare 4 mesi prima di usarlo ? Non si può prima ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno ti vieta ddi usarlo prima, 4 mesi è il tempo massimo in cui la vaniglia rilascia tutto il suo aroma nell'alcol.
      Veggie

      Elimina
  13. grazie Veggie..io ho fatto in luglio con vodka..provero' anche questo...ci saranno regalini a natale :)

    Stella

    RispondiElimina
  14. Veggie da tanto penso che la polvere sia da evitare fino ad ora ho trovato come sostituto l'aroma di vaniglia per dolci anch'esso credo a base alcolica...ma voglio proprio provare questa ricetta con i baccelli...cosa consigli di fare con il residuo di vaniglia dopo l'infusione? Si potrebbe frullare e usare per i dolci o è troppo dura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì cverto si può frullare e riutilizzare, perché no.
      Comunque se non vuoi un prodotto alcolico nei negozi di alimenti naturali puoi trovare della vaniglia naturale in polvere, sono dei piccoli vasetti, forse 30 g non ricordo. La distribuisce Rapunzel, costa intorno ai 7-8 eoruo mi pare.
      Ciao Veggie

      Elimina
  15. Ciao ! Sei bravissima complimenti ! Vorrei chirderti un consiglio: come faccio partendo sempre dalle bacche di vaniglia ad ottenere un liquido da mettere nei diffusori per ambienti (tipo quelli con sotto un lumino)? Grazie mille valentina di omini pasticcini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta mettere le bacche in alcol e lasciarcele a lungo, poi potrai usare l'alcol profumato a gocce in un po' di acqua, facendo attenzione a non metterle vicino una fiamma perché l'alcol è infiammabile (come del resto gli oli essenziali per i quali è valido lo stesso accorgimento).
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. Grazie mille !! Mi stavo scervellando totalmente credevo di dover macerare dell'olio con delle bacche

      Elimina
    3. No, la vaniglia rende poco con la macerazione in olio, inoltre quei diffusori di cui parli non si devono accendere, il profumo si diffonde solo per effetto del calore generato dalla candelina, l'alcol è il miglior diffusore.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010