Pubblicato lunedì 24 settembre 2018e aggiornato il

croccantini al sesamo (vegan) - Con zucchero di canna e sciroppo d'agave

Chi non ha mai divorato con gusto i croccanti al sesamo?
Ecco come farli in casa senza miele, glucosio o altri zuccheri raffinati.
Se non vi piace lo sciroppo d'agave potete sostituirlo con sciroppo d'acero o con malto d'orzo o di riso.

CROCCANTINI AL SESAMO
Ingredienti:
(per 6 croccantini di dimensione commerciale)
100 g di semi di sesamo
oppure se volete potete farli misti sesamo-lino,
in questo caso:
50 g di semi di sesamo + 50 g di semi di lino dorati
50 g di zucchero di canna grezzo
20 g di sciroppo d'agave
1 cucchiaio d'acqua
Preparazione:
Seguite il procedimento spiegato nel video:

Per evitare che diventino gommosi è importante far asciugare un po' lo zucchero dopo che si sarà sciolto, prima di aggiungere i semi.
Se però a lavoro ultimato risulteranno ancora morbidi passate al trucchetto spiegato nel video e vedrete che verranno perfetti.
Veggie - Liliana Paoletti
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Pubblicato mercoledì 19 settembre 2018e aggiornato il

Latte di soia fresco deodorato - Si conserva in frigorifero per 30 giorni


Se vi piace il latte di soia al naturale, da bere o per cucinare provate questa ricetta.
Finalmente ho trovato un metodo di preparazione che neutralizza completamente il sapore di fagiolo, tipico del latte di soia fatto in casa.
Il latte di soia acquistato viene trattato con ultrasuoni per eliminare odore e sapore sgradevoli. Noi in casa non possiamo certo usare gli ultrasuoni, ma con qualche piccolo accorgimento possiamo comunque risolvere il problema.
In questo procedimento vi mostro anche un metodo per poter conservare il latte di soia fresco in frigorifero per un tempo massimo di 30 giorni, senza che subisca alterazioni nel sapore o nella consistenza.

LATTE DI SOIA FRESCO DEODORATO - SI CONSERVA IN FRIGORIFERO PER 30 GIORNI
Ingredienti:
(per 2 litri di latte)
250 g di soia gialla biologica
2 litri di acqua di rubinetto per l'ammollo
2,800 litri di acqua oligominerale iposodica per il latte
1 cucchiaio di aceto di mele
1/2 cucchiaino di sale fino

Preparazione:
Come avrete letto questo latte si fa con ingredienti comuni, gli stessi che usate normalmente, quello che fa la differenza è il metodo di preparazione.
Il responsabile dell'odore cattivo è l'enzima lipossigenasi che ossida i grassi della soia, per ottenere un latte privo di odore e sapore di fagiolo basterà seguire le indicazioni sulla preparazione spiegate nel video.


Per conservare il latte fino a un mese serviranno 4 vasi Bormioli da 500 ml in cui riporre il latte.
Potrete conservare i barattoli sottovuoto in frigorifero per 4 settimane.
Consumate in 3-4 giorni il latte dei barattoli che aprite.
Veggie - Liliana Paoletti

Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Pubblicato venerdì 7 settembre 2018e aggiornato il

Spruzzino detergente multiuso al limone fresco


Un detergente facile da realizzare, che non richiede l'impiego di materie prime di difficile reperibilità.
Molto versatile. Potrete usarlo in cucina e per tutta casa, su tutte le superfici lavabili: top della cucina, frigoriferi, credenze della cucina, porte, infissi, mobili in legno lavabile, davanzali. Ottimo anche per lavare velocemente il piano cottura quando non è particolarmente grasso.
Il prodotto non ha bisogno di risciacquo. Si spruzza sulle superfici da detergere e si passa con uno straccetto umido, particolarmente adatti quelli in microfibra.
Dopo la pulizia è preferibile asciugare le superfici per non lasciare macchie di acqua.

SPRUZZINO DETERGENTE MULTIUSO AL LIMONE FRESCO
Ingredienti:
(per 1 litro di detergente)
700/800 ml di acqua demineralizzata
200 ml di aceto di vino bianco (o aceto di mele)
200 ml di alcol etilico denaturato (quello rosa)
oppure
160 ml di alcol buongusto 95° (quello per i liquori)
2 limoni interi
1 cucchiaino di detersivo per i piatti ecologico
6/10 gocce di olio essenziale di limone o di arancio
Preparazione:
Seguire le indicazioni riportate nel video:

La ricetta è calcolata per 1 litro di prodotto, che potrete fare tranquillamente, perché si conserva a lungo senza problemi.
Conservate il detergente in una bottiglia o un flacone di plastica e riempite uno spruzzino all'occorrenza.
Veggie - Liliana Paoletti

Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6009 3883 5156

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it