mercoledì 28 maggio 2014

fragole con crema di carrube e tofu (vegan)





FRAGOLE CON CREMA DI CARRUBE E TOFU (VEGAN)
Ingredienti:
(per 3 persone)
400 g di fragole
2 panetti di tofu
50 g di mandorle sgusciate (oppure in scaglie)
1 cucchiaio di farina di carrube
(in alternativa cacao solubile)
2 cucchiai di zucchero di canna
1 limone (il succo)
1 cucchiaio di Rum (facoltativo)
1 pizzico di sale






Preparazione:
Mettete le mandorle a bagno in acqua fredda la sera prima di preparare le fragole così si spelleranno con facilità oppure mettetele in acqua vbollente per qualche minuto e spellatele.
Nel bicchiere del frullatore ad immersione mettete il tofu tagliato a cubetti insime al succo di limone filtrato. Frullate e aggiungere acqua sufficiente per ridurre il tofu in una crema liscia e vellutata.
Aggiungete lo zucchero, la farina di carrube, un pizzico di sale e il Rum se vi piace.
Frullate ancora aggiugendo ecentualmente qualche goccia di acqua se necessario.
A parte frullate le mandorle in un macinacaffè (se avete scelto di usare le scaglie già pronte non dovete fare nulla).
Pulite le fragole e tagliatele a spicchi.
In ogni coppa distribuite un po' di crema di carrube, poi delle fragole e un po' di mandorle tritate o in scaglie. Alternate questi ingredienti fino ad esaurimento terminando con delle mandorle.
Se prima di procedere fragole e tofu erano nel frigorifero potete consumare il dessert così a temperatura ambiente oppure potete mettere le coppe per 30 minuti in frigorifero prima di servire.
La farina di carrube è un'ottima alternativa al cacao, fate attenzione quando l'acquistate a non chiedere farina di semi di carrube che è invece un additivo alimentare usato come addensante.
Questa è la farina di carrube che vi occorre:
Carobpulver - Farina di Carrube - 250 g Voto medio su 14 recensioni: Da non perdere
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
FRAGOLE CON CREMA DI CARRUBE E FRAGOLE (VEGAN) di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/05/fragole-con-crema-di-carrube-e-tofu.html.

domenica 18 maggio 2014

pesto ligure vegan

Buonissimo come il tradizionale, ma decisamente più digeribile e consumabile da chi ha scelto di evitare latte e formaggi.

PESTO LIGURE VEGAN
Ingredienti:
(per 4 persone)
50 g di foglie di basilico fresco
100 g di finto parmigiano (vegan)
150 ml di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di pinoli
1 spicchio d'aglio (a chi piace)
poco sale grosso
Preparazione:
Mettete come primo ingredeiente, in un mortaio di marmo l'aglio e battetelo con il pestello fino a ridurlo in puré.
Io non avevo a disposizione il mortaio e ho usato il suribachi, ma non è lo strumento adatto, la lavorazione è più lunga e faticosa.
Quando l'aglio è cremoso aggiungete i pinoli e pestate anche quelli.
Ora è il momento del basilico, mettetene un po' alla volta insieme a qualche granello di sale grosso e pestate...
Quando anche il basilico sarà sminuzzato finemente aggiungete un po' alla volta olio e parmigiano, fino ad avere un pesto cremoso e un po' unto.
Se non avete il mortaio e volete preparare il pesto in un frullatore o in un robot da cucina, per evitare di rovinare il basilico con il calore che inevitabilmente si genera frullando, potete mettere il parmigiano vegan nel congelatore (se già non lo conservate lì) e tenercelo per diverse ore, fino a quando non si sarà congelato.
Quando il parmigiano sarà pronto mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore insieme a metà dell'olio.
Iniziate a frullare e aggiungete il resto dell'olio un po' alla volta, a seconda della richiesta del tipo di elettrodomestico che avete. Se il composto fosse troppo duro potete mettere tutto l'olio dall'inizio del procedimento oppure quello che rimane potete aggiungerlo alla fine, quando il basilico sarà triturato per bene.
Quando il pesto è pronto potete metterlo in una vaschetta per alimenti e riporlo in frigo per quanche giorno fino al momento di usarlo, oppure potete dividerlo in porzioni e congelarlo (lasciandolo poi scongelare completamente prima dell'uso).
Per renderlo più fluido, prima di condire la pasta stemperate il pesto con qualche cucchiaio dell'acqua bollente usata per la cottura della pasta.
Se serve aggiungete un altro filo d'olio direttamente nei piatti.
...e buon appetito!!
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PESTO LIGURE VEGAN di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/05/pesto-ligure-vegan.html.

venerdì 16 maggio 2014

seitan con funghi champignon e gratin di mais

SEITAN CON FUNGHI CHAMPIGNON E GRATIN DI MAIS
Ingredienti:
seitan
funghi champignon
farina di mais
aglio in polvere
prezzemolo
olio
sale - pepe
Preparazione:
Pulire i finghi ed affettarli sottilmente.
Saltarli in padella con un po' di olio, sale, pepe, prezzemolo. Proseguire la cottura per una decina di minuti a pentola coperta.









Mentre i funghi cuociono prendere una pirofila, ungerne il fondo con dell'olio extravergine d'oliva e distribuire il seitan tagliato a fettine sottili formando uno strato.
Quando la cottura dei funghi è quasi terminata toglierli dal fuoco, prelevarli dal fondo di cottura e versarli sulle fettine di seitan.
Aggiungere poco olio extravergine d'oliva al fondo dei funghi rimasto in padella, poi della farina di mais (fioretto), prezzemolo tritato, aglio in polvere e una spolverata di sale.
Portare sul fuoco e cuocere mescolando in continuazione con un cucchiaio cercando di rompere eventuali grumi, fino a quando la farina non avrà assorbito tutto il liquido e si sarà dorata leggermente.
Distribuire la granella ottenuta sui funghi, aggiungere un filo d'olio e gratinare in forno per una ventina di minuti.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SEITAN CON FUNGHI CHAMPIGNON E GRATIN DI MAIS di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/05/seitan-con-funghi-champignon-e-gratin.html.

martedì 6 maggio 2014

idee con mozzarella di riso (vegan)

L'incredibile mozzarella di riso della ricetta precedente può sostituire la mozzarella di latte vaccino in ogni genere di preparazione, qui vediamo alcuni esempi.
TORTINO DI BIETOLE E MOZZARELLA
Ingredienti:
farina di ceci, bietole lesse, mozzarella di riso, finto parmigiano vegan, olio extravergine d'oliva, noce moscata, sale
Preparazione:
Mettere in un'insalatiera la farina di ceci come si fa normalmente per preparare la frittata di ceci, aggiungere acqua in quantità sufficiente per formare una pastella morbida e una generosa quantità di olio extravergine d'oliva. Lasciare riposare per un'ora.
Tagliare le bietole precedentemente lessate o cotte al vapore e lasciate raffreddare in piccoli pezzi.
Aggiungere alla pastella di ceci abbondante parmigiano, noce moscata e sale, aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti e infine le bietole tagliuzzate. Aggiustare di sale e mescolare con cura.
Prendere una teglia a misura del composto, in modo che si possa fare uno strato di composto alto circa 1,5-2 cm. Cospargere il tegame o la teglia con abbondante olio extravergine d'oliva e ungere anche i bordi.
Distribuire il composto sul fondo formando uno strato uniforme.
Infornare a 180 °C/200 C°  per circa 30 minuti.
Prima di tagliarlo e mangiarlo aspettare che si sia raffreddato quasi completamente.

PIZZA MARGHERITA
Che dire della mozzarella di quesat pizza? Si scioglie veramente a puntino sulla pizza, qui sotto potete vedere la pizza cruda. Consiglio di tagliare la mozzarella a fettine sottili.

Preparazione:
Preparate la pizza come fate di solito, stendendo la pasta lievitata in uno strato sottile, distribuite sulla superficie del pomodoro, sale, basilico, origano e fettine di mozzarella di riso. Infine cospargete con un filo d'olio e infornate.

LASAGNE AL FORNO CON RAGU' DI LUPINO

Risultato ottimo, la mozzarella all'interno si fonde un po' e quella sullo strato superiore si abbrustolisce formando una gustosa crosticina.
Ingredienti:
Pasta sfoglia, ragù di lupino, besciamella vegan, mozzarella di riso, finto parmigiano vegan, olio, sale
Preparazione:
Alternate uno strato di pasta sfoglia con ragù di lupini, besciamella di riso, tocchetti di mozzarella di riso e finto parmigiano vegan, terminate con abbondante sugo, besciamella, mozzarella e parmigiano. Se ne avete aggiungete qualche fiocchetto di veg-burro o in alternativa un filo d'olio. Infornate per 30-40 minuti, fino a quando non si formerà una bella crosticina sulla superficie.

CROSTINO COI BROCCOLI
Ingredienti:
Pane morbido, broccoli ripassati in padella con aglio e peperoncino oppure conditi con pepe di mare, qualche pomodorino, mozzarella di riso, sale e olio.
Preparazione:
Tostate il pane, coprite le fette con i broccoli e qualche spicchio di pomodorino. Ricoprite con fettine sottili di mozzarella di riso e un filo d'olio.
Passare in forno per far sciogliere la mozzarella

CONTORNO DI MELANZANE E POMODORI SECCHI
Ingredienti:
Melanzane a fette, pomodori secchi, basilico secco, mozzarella di riso.
Preparazione:
Grigliate le melanzane, quando saranno pronte rimettetele sulla griglia calda, cospargetele di basilico, poi fettine di mozzarella di riso e pomodori secchi. Coprite le griglia con un coperchio o con della stagnola e lasciate fondere la mozzarella a fuoco moderato per pochi minuti.

ZUCCHINE RIPIENE CON RISO GERMOGLIATO
ricetta per il recupero del riso germogliato del rejuvelac che rimane della preparazione della mozzarella
Ingredienti:
4 zucchine con il fiore, tutto il riso del rejuvelac che rimane dalla preparazione di 1 kg di mozzarella di riso vegan, del preparato per purè, farina di ceci, finto parmigiano vegan, gomasio alle alghe, pepe di mare, origano, sale, olio, mozzarella di riso
Preparazione:
Lavate le zucchine e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Scavatele all'interno e conservate la polpa. Triturate finemente la polpa delle zucchine insieme ai fiori (se c'erano), poi unite il riso germogliato e tutte le spezie, condite con un filo d'olio e riempite le zucchine.
Sulla superficie di ogni zucchina posate un bastoncino di mozzarella di riso e spolverate con finto parmigiano.
Infornate a 180 °C per il tempo necessario alla cottura della zucchina.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
IDEE CON MOZZARELLA DI RISO (VEGAN) di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/05/idee-con-mozzarella-di-riso-vegan.html.

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010