Pubblicato martedì 28 maggio 2019e aggiornato il

Ginger Bug - Starter di zenzero per bevande fermentate


Facciamo uno starter "vivo" con fermenti probiotici.
Lo useremo per fare la famosa birra di zenzero "Ginger Beer" e altre bevande fermentate a base di frutta e perché no? Anche qualche spumantino.

GINGER BUG

Ingredienti:
zenzero fresco (meglio se biologico)
zucchero di canna
acqua minerale naturale, oppure acqua di fonte, oppure acqua di rubinetto filtrata dal cloro

Preparazione:
Seguite il passo passo del video e in 5 giorni il vostro starter sarà pronto!

Veggie - Liliana Paoletti
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

1 commento:

  1. Salve, sto provando a fare il ginger bug ma dopo 3 giorni il composto è diventato tutto gelatinoso e non più liquido...non so se è normale o devo buttare via tutto...lo zenzero che ho usato non era bio, forse dipende da questo? grazie mille
    Giulia

    RispondiElimina

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6009 6778 7195

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it