martedì 10 aprile 2012

deodorante in crema

...l'alternativa al deodorante stick, soprattutto quando non si riescono a trovare dei contenitori appropriati in cui versarlo.
Il deodorante in crema si applica facilmente, è pratico da portare anche in viaggio, riempiendo un piccolo vasetto si può tenere in borsetta o nell'astuccio dei trucchi.

DEODORANTE IN CREMA
Ingredienti:
30 gr. olio di vinacciolo oppure di girasole
20 gr. idrolato di rosmarino, hamamelis o camomilla (oppure semplice acqua distillata)
10 gr. glicerina vegetale
5 gr. cera d'api
2 gr. allume di rocca in polvere
0,5 gr. bicarbonato di sodio
10 gocce tintura madre di camomilla (oppure lavanda, salvia o rosmarino)
5 gocce tintura idroalcolica di propoli
5 gocce olio ess. bergamotto
5 gocce olio ess. limone
5 gocce olio ess. rosmarino
3 gocce olio ess. salvia
3 gocce olio ess. tea tree
Preparazione:
Pesare scrupolosamente l'allume di rocca e metterlo in un piccolo pentolino insieme all'idrolato o all'acqua distillata. Girare con un cucchiaino per sciogliere bene l'allume di rocca. Per velocizzare l'operazione si può mettere il pentolino a bagnomaria in acqua calda per il tempo che serve.
In alternativa all'allume di rocca in polvere che si può acquistare presso i rivenditori di sostanze chimiche, oppure nei negozi online specializzati in ingredienti per cosmetica, si può prendere il panetto di allume di rocca (anche detto allume di potassio o cristallo di potassio) in vendita in tutte le farmacie al prezzo di 2-3 euro che viene normalmente utilizzato come emostatico in caso di ferite da rasatura.
Con una normale grattugia si può grattugiare la quantità che serve ed utilizzare come l'altro.
Quando l'allume sarà completamente disciolto nell'acqua e dopo averlo rimosso dal bagnomaria, quando sarà tiepido non bollente, aggiungere il bicarbonato (anch'esso pesato bene perché un eccesso alzerebbe troppo il pH finale del deodorante) e non appena la sua reazione frizzante sarà terminata aggiungere anche la glicerina, mescolare e tenere da parte.
In un secondo pentolino versare gli oli e la cera d'api. Mettere il pentolino a bagnomaria e lasciare che la cera si sciolga. Scaldare di nuovo, ma poco anche il pentolino con i liquidi acquosi.
Quando oli e acque saranno appena tiepidi rimuovere dai fornelli, aggiungere agli oli le gocce di propoli e di tintura madre, poi versare la parte acquosa negli oli.
Con un piccolo mixer per schiuma-caffè frullare il deodorante fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Se avete miscelato i due preparati da tiepidi e non quando erano bollenti, ci vorrà davvero poco per ottenere una bella emulsione cremosa. Infine aggiungere gli oli essenziali e miscelare bene.
Versare il deodorante in uno o più vasetti e conservare in luogo fresco, lontano da fonti di calore.
Uso:
Detergere bene le ascelle ed applicare in piccolissima quantità.
Per una maggiore efficacia cercare di tenere le ascelle sempre depilate, i peli sono facilmente attaccabili dai batteri pertanto contribuiscono a generare cattivi odori.
NON APPLICARE IL DEODORANTE SOTTO LE ASCELLE SENZA AVERLE PRIMA LAVATE! ...oppure non vi lamentate che il deo non funziona
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
DEODORANTE IN CREMA
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

48 commenti:

  1. Meravigliosa come sempre, io aspetto il tuo prossimo libro. Ti voglio bene!|

    RispondiElimina
  2. fantastico deo.! aspettavo questa versione con trepidazione... se si conserva x un po' di tempo, recupero tutti gli ingredienti e lo preparo... grazie Veggie x questa versione a me più comoda. baci dani

    RispondiElimina
  3. scopro questo meraviglioso blog solo ora e lo aggiungo subito ai preferiti. Sono da poco un'adepta del mondo "autoproduzione cosmetici naturali" con tanta voglia di imparare e crescere in questo campo.
    Ho bisogno di fare una domanda: ho tutti gli ingredienti che elenchi tranne le due tinture. Sono fondamentali o li posso sostituire in qualche modo? grazie

    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Camomilla e lavanda sono calmanti, mentre la propoli è cicatrizzante, disinfettante, astringente ecc..
      Forse se devi scegliere tra le due è meglio prendere la propoli, ma non hai nessuna tintura?
      Se proprio non ne hai non metterne, poi dai una lettura la blog e vedrai che fare in casa le più comuni è uno scherzo e si risparmia davvero tanto.
      A presto Daniela
      Veggie

      Elimina
  4. grazie mille della tua risposta, faccio subito una ricerca. Come ti ho già detto, ho ancora tanto da imparare! : )

    un saluto
    Daniela

    RispondiElimina
  5. ho fatto da poco questo deodorante e mi ci sto trovando bene.

    vorrei solo chiederti se vista la presenza di cera d'api e allume il deodorante è considerato antitraspirante o se lascia traspirare la pelle senza turare i pori..

    grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, puoi usarlo tranquillamente. Non c'è una quantità di allume tale da non permettere la traspirazione, lo stesso per la cera. L'allume serve più per neutralizzare gli odori in questo caso.
      A presto Ciao
      Veggie

      Elimina
  6. Ciao,complimenti per la ricetta!
    Una domanda,si può aggiungere ossido di zinco o è incompatibile con qualche ingrediente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di si, non mi pare ci sia qualche elemento di contrasto. A me non piace nel deodorante, ho paura che faccia una barriera capace di bloccare la traspirazione e poi non macchia gli indumenti?
      Ciao Veggie

      Elimina
  7. ciao veggie ho fatto il tuo deodorante in cre ma ti diro che l'ho trovato ottimo,sono pero'un paio di giorni che a causa del caldo esagerato che sta facendo il deodorante mi regge alquanto pochino,potrei aggiungerci qualche olio essenziale piu vigoroso che magari riesca a rafforzarne il profumo,oppure dell'altro allume di rocca, tu cosa mi consigli.p.s.mi lavo regolarmente.rosaria

    RispondiElimina
  8. ciao Veggie, deodorante preparato e testato... lo trovo molto delicato ed efficace! grazie come sempre per tutto!
    un bacio Dani.l

    RispondiElimina
  9. Cara Veggie,
    è da poco che spulcio nel tuo bellissimo blog, i miei complimenti sinceri! Oggi da neofita ho provato a fare lo shampoo in polvere alle lenticchie rosse e l'ho provato direi fantastico.... vorrei fare anche questo deo in crema... ma vorrei sapere se posso eliminare la cera d'api e nel caso se devo sostituirla con qualcosa....
    Grazie mille in anticipo!
    Aras

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cera d'api in questo caso funge da emulsionante, non è possibile sostituirla con altri prodotti naturali, dovresti cercare altri emulsionanti da laboratorio, ma non sono esperta in questo e non saprei consigliarti.
      Ciao Veggie

      Elimina
  10. Grazie della tua risposta!
    Da neofita quale sono devo studiare un poco prima di mettermi a sperimentare e poi vorrei attenermi alle sostanze naturali il più possibile, quindi vada per la cera d'api, la faccio e poi ti dico com'è andata!
    Ciao,
    Aras

    RispondiElimina
  11. dove trovo l'allume di rocca? Finora non sono riuscita a trovarlo............ GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che nell'articolo ci sia scritto, puoi cercare in farmacia.
      Ciao Veggie

      Elimina
  12. Ciao Veggie, ho difficoltà a trovare la tintura madre di camomilla - e ho finito il deodorante per cui non posso aspettare tre settimane di macerazione per farla in casa :-)
    Quindi mi chiedevo se posso sostituirla con gli oli essenziali di lavanda e/o salvia e/o rosmarino (li ho in casa tutti e tre). Che dici tu?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono già oli essenziali, se non hai la tintura madre non metterla, al massimo puoi aggiungere un paio di gocce di olio essenziale di lavanda, ma non di più.
      Ciao Veggie

      Elimina
  13. Ciao Veggie,
    ho fatto questo deodorante e mi sono trovata bene in quanto non mi irrita assolutamente, però quando arrivo al pomeriggio, è come se non mi fossi messa niente. C'è la possibilità di aumentare l'allume di rocca oppure qualche altra sostanza per evitare l'inconveniente?
    Ti ringrazio già da ora.
    maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'allume di rocca dovrei fare delle prove di consistenza per rispondere, intanto puoi mettere qualche goccia in più di olio essenziale di salvia.
      Ciao Veggie

      Elimina
  14. Ciao, volevo sapere, non ho l'idrolato, ho visto che posso sostituirlo con acqua distillata, ma in casa ho acqua di rose e acqua di fiori d'arancio, posso mettere una di queste? O non sono la stessa cosa? Scusa l'ignoranza e grazie anticipatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì puoi metterle purchè siano naturali (non tipo Robert's per intenderci).
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Grazie mille per la gentile risposta, avevo l'acqua di rose della roberts, ma letto l'inci la ho regalata a qualcuno che invece all'inci non ci bada, ed ho comprato questa due da vernile, credo siano migliori, avevo la scheda tecnica, ma l'ho persa. Grazie ancora ciao

      Elimina
  15. Ciao mi sono resa conto solo ora, ho chiesto in erboristeria uno degli idrolati che hai citato, ho telefonato all'erboristeria, come sono solita fare per mancanza di tempo ( é sempre affollatissima ) così da passare in velocità a prendere quello che ordino prima, e ti assicuro che sono stata chiarissima, e quando sono tornata a casa ho trovato la tintura madre di propoli ok, e soluzione idroalcolica di camomilla e non idrolato di camomilla, dimmi se sbaglio, ma in pratica ho due tinture madri e nessun idrolato o no? Accidenti! Un erborista dovrebbe sapere la differenza credo o sono molto ignorante o non ho capito nulla io boh tu cosa ne dici? Se mi sbaglio meglio, altrimenti mi tocca riordinare il prodotto giusto. Grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai 2 tinture madri, nell'idrolato non c'è alcol. Forse in erboristeria capiscono meglio il termine acqua di camomilla, oppure ci provano ad ammollarti altro perché non hanno quello che chiedi...
      Se puoi portarla indietro e fartela sostituire è meglio altrimenti mettine 10 gocce come è spiegato in ricetta e al posto dell'idrolato metti acqua distillata.
      Ciao Veggie

      Elimina
  16. Bello, io di solito faccio la versione "cremino".....ma essendoci l' acqua non necessita del conservante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, questo dura per tanti mesi, già provato.
      Ciao Veggie

      Elimina
  17. Ciao Veggie, la farmacista mi ha detto che la glicerina è derivata dal petrolio. A te risulta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esistono diversi tipi, anche minerale, ma io chiedo sempre di usare quella vegetale.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Si anche io ho insistito su quella vegetale ma la farmacista mi diceva che esiste solo vegetale perchè la glicerina o glicerolo, come diceva lei, comunque subisce una lavorazione con il petrolio. La prossima volta che la vedo chiedo se mi può spiegare nuovamente.Grazie intanto Veggie, sei sempre gentile.

      Elimina
    3. La farmacista cerca solo di venderti glicerolo senza che sia specificato vegetale, è per questo che cerca di confonderti le idee...
      Comunque ci sono siti come hobbyland che la vendono.
      Ciao Veggie

      Elimina
    4. Grazie dei tuoi preziosi consigli, darò un'occhiata al sito che dici.

      Elimina
  18. Ciao!Ho scoperto da poco questo meraviglioso blog. Complimenti!Ho trovato tantissime cose interessanti!Volevo chiederti se hai qualche consiglio o una ricetta per fare un deodorante spray non alcolico, preferisco lo spray alle creme. Grazie mille. Chiara. =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne farò una quanto prima, ma i conservanti saranno necessari in assenza di alcol.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. Beh allora attendo la ricetta! In realtà non è necessario che sia senza, ma almeno con poco alcool, in molti deodoranti è troppo e irrita la pelle, almeno la mia! :D Grazie mille per la pronta risposta.

      Elimina
  19. Veggie, posso usare la tintura madre di calendula al posto di quelle indicate?
    Grazie

    Apebarbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio di no, perché la calendula rilascia sempre uno strano odore, non so come si comporta sotto le ascelle. Metti un'altra T.M. che sia astringente o lenitiva.
      Ciao Veggie

      Elimina
  20. Ciao, bellissimo blog.... io il deodorante lo faccio da un pò di tempo ma uso altri ingredienti: ossido di zinco, oleolito di calendula e camomilla, burro di Karitè ed altri quali vitamina E, pantenolo e bisabobolo. Senza alcun emulsionante, diventa cremoso. Lo trovo perfetto.

    RispondiElimina
  21. Ciao, mi spiace ma la ricetta non regge! Senza un'emulsionante l'acqua si separa dall'olio. Lo sapevo e comunque ho fatto x vedere... si separa! Ci vorrebbe un'emulsionante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Yaha, quella che vedi nella foto è la crema originale, non è un'altra cosa postata a caso...
      L'emulsione regge perché la cera d'api è un emulsionante per piccole quantità di acqua e in questo caso è sufficiente.
      Un'emulsione può non riuscire per diversi fattori, forse hai usato temperature sbagliate, forse non mescolato a sufficienza, non so...
      Ciao Veggie

      Elimina
  22. Ma la cera d'api è idonea quella del ferramenta? Perche in erboristeria non l'ho trovata. GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, meglio di no, se non la trovi in erboristeria prendila su ebay, si trova facilmente da qualche apicoltore.
      Ciao Veggie

      Elimina
  23. domandina scemina: questa crema si può usare per i piedi? grazie in anticipo, alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, si può, comunque per la sudorazione dei piedi è più specifica questa ricetta:
      http://www.lareginadelsapone.com/2013/10/polvere-per-i-piedi-e-scarpe.html
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  24. Scusate ma credo che non si possano usare insieme l'allume di rocca al bicarbonato di sodio perchè si annullano a vicenda.. o si mette l'allume di potassio/di rocca o il bicarbonato di sodio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dal rapporto tra i 2.
      Ciao
      Veggie

      Elimina

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010