Pubblicato venerdì 11 aprile 2014e aggiornato il

pepe di mare

Ho pensato a questo pepe come sostituto del pepe comune, allo scopo di inserire le alghe come integratore nella dieta
Le alghe marine sono un'importante fonte di minerali, vitamine, aminoacidi, come calcio, magnesio, fosforo, iodio, vitamine A e B compresa la B12.
Le alghe sono quindi un ottimo integratore per vegetariani, vegani o per chi segue una dieta povera di micro-nutrienti.
Le alghe sono molto potenti, vanno consumate in piccole quantità, per questa ragione ho voluto allegerire questo condimento diluendolo con il 50% di fiocchi di grano saraceno. Questo consentirà di poter consumare il pepe con una maggiore tranquillità diminuendo il rischio di abuso.
Le alghe marine sono ricche di iodio, stimolano la tiroide, accelerano il metabolismo, vanno quindi evitate da chi ha qualsiasi genere di squilibrio tiroideo e in gravidanza.

PEPE DI MARE
Ingredienti:
(per 50 g di pepe)
25 g di alghe secche miste tra: kombu, wakame, dulse, nori
25 g di fiocchi di grano saraceno
4-5 peperoncini piccanti secchi (lungh.1,5-2 cm)
Preparazione:
Tagliate a pezzetti e macinate finemente alghe e peperoncini in un macinacaffè.
Alghe kombu e wakame sono molto dure, per cui nel macinacaffè si macineranno bene, mentre le dulse e le nori essendo foglie e fogli morbidi non si prestano ad essere ridotti in polvere, si potrà ovviare al problema macinandole insieme alle kombu e wakame, quindi se macinate le alghe in più riprese, mettene sempre un po' di ciascun tipo nel macinino.
Infine polverizzate i fiocchi di grano saraceno.
Mescolate tutto in una terrina prima di riempire la pepiera.
Uso:
Spargere sulle vivande crude o cotte in sostituzione del pepe comune.
Quantità massima consigliata:
Si consiglia di non superare il consumo di 2 g di pepe di mare a settimana.
Veggie

NON CONSUMARE IN CASO DI PROBLEMI ALLA TIROIDE E IN GRAVIDANZA

Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PEPE DI MARE di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/04/pepe-di-mare.html.

LETTURE CONSIGLIATE:

Le Alghe della Salute - LibroVoto medio su 1 recensioni: Da non perdere
Alghe - LibroVoto medio su 3 recensioni: Buono

4 commenti:

  1. Ciao, complimenti per il sito, è davvero fantastico. Volevo solo fare una precisazione riguardo alle alghe: purtroppo non contengono vitamina B12 attiva, cioè assimilabile dal nostro organismo, ma solo suoi metaboliti inattivi. Sono invece come hai scritto una ottima fonte di iodio, ma NON sono controindicate in gravidanza, anzi, andrebbero consigliate, in quanto il fabbisogno di iodio in questo periodo aumenta. Chiaramente l'eccesso è da evitare. Per quanto riguarda le tireopatie, chiedere al proprio medico: non è sempre necessario eliminare dalla dieta i cibi ricchi di iodio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per sicurezza preferisco scrivere di evitarle in gravidanza, poi che ognuno facesse come vuole.
      A presto
      Veggie

      Elimina
  2. buona idea appena riesco a procurarmi i vari ingredienti lo proverò saluti Franchina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo perché ha davvero un ottimo sapore!
      A presto
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010