Pubblicato lunedì 8 aprile 2013e aggiornato il

pasta di zinco all'acqua - pasta all'acqua

La pasta all'acqua è una preparazione galenica a base di ossido di zinco.
La differenzia principale con la pasta di Hoffmann è rappresentata dalla base, di tipo oleoso nella pasta di Hoffmann, di tipo acquoso nella pasta all'acqua.
Ne consegue che la pasta di Hoffmann è più specifica nei casi in cui la pelle necessiti di un emolliente, al contrario la pasta all'acqua sarà da preferire quando serve asciugare l'area infiammata.

La pasta all'acqua nella sua formulazione originale prevede la combinazione di 4 elementi:

OSSIDO DI ZINCO - azione astringente, assorbente e lenitiva
TALCO - azione assorbente
GLICEROLO - azione idratante
ACQUA - serve ad amalgamare tra loro gli ingredienti di base

Nella formulazione che ho scelto di proporre ho preferito sostituire il talco, dalle discusse proprietà negative, con l'amido di mais, comunque assorbente, non occlusivo che consente alla pelle di respirare.

PASTA ALL'ACQUA
(per un vasetto da 50 ml)
Ingredienti:
20 g ossido di zinco
20 g amido di mais biologico
20 g glicerolo (o glicerina) vegetale
10-15 g idrolato di lavanda (o acqua distillata)
Preparazione:
Mettere le polveri e la glicerina in una vaschetta o in una tazzina perfettamente pulita. Aggiungere poco idrolato (o acqua distillata) e mescolare con un cucchiaino, continuare ad aggiungere idrolato fino a quando non si sarà ottenuta la consistenza desiderata.
In alternativa all'acqua distillata si può usare acqua demineralizzata o deionizzata (quella che in genere si usa per il ferro da stiro) fatta bollire e raffreddare prima dell'uso.
Versare in un vasetto pulito.
Con il tempo sulla superficie della pasta può affiorare dell'acqua, è normale, basterà rimescolare all'occorrenza con un cucchiaino.
Uso:
Applicare più volte sulla parte interessata
Indicazioni:
Ottima contro gli arrossamenti da pannolino, a questo proposito leggere anche l'articolo sulla Pasta di Hoffmann
Contro le irritazioni della pelle in genere, su eruzioni cutanee anche di natura allergica, su eczemi lievi, sui brufoli, su irritazioni post depilazione, sulle scottature.
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PASTA DI ZINCO ALL'ACQUA - PASTA ALL'ACQUA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2013/04/pasta-di-zinco-allacqua-pasta-allacqua.html.

46 commenti:

  1. Ciao Veggie,
    volendo fare una pasta all'acqua da usare per ogni cambio pannolino (la mia bimba ha la pelle piuttosto delicata e tende ad arrossarsi facilmente) posso ridurre la quantità di ossido di zinco?
    Se si quali componenti aumento?
    Grazie
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non puoi diminuire lo zinco, è già a circa il 25%, puoi usarla così com'è, qual'è il problema?
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Ho letto che l'ossido di zinco non fa respirare la pelle e usandola normalmente ad ogni cambio di pannolino ho pensato che fosse possibile ridurne la percentuale, ma se l'ossido di zinco non ha controindicazioni non ho problemi a fare la ricetta così com'è.
      Grazie
      Marta

      Elimina
    3. L'ossido di zinco forma una barriera contro l'umidità, è questa la sua funzione, ma proprio per consentire alla pelle di respirare che sarebbe meglio usarlo una sola volta al giorno, non a tutti i cambi di pannolino, questo vale anche se usi paste con percentuali inferiori di ossido di zinco.
      Ciao Veggie

      Elimina
  2. Avròilcoraggiodifareilsapone?15 aprile 2013 22:09

    Ciao, volevo fare qualcosa all'ossido di zinco x il mio fidanzato che ha un lavoro super-sedentario e che soffre spesso di una specie di ferite da decubito sul suo sederino!! Cos'è meglio fare? la pasta di hoffmann o questa all'acqua?Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la Hoffmann, perché asciuga meno, mi sembra più specifica.
      Ciao Veggie

      Elimina
  3. ciao veggie ,la pasta di zinco non ha conservanti? grazie e complimenti x tutto ciò che fai selly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento non ne ho messi, voglio verificare quanto si conserva senza.
      La mia ha ormai superato un mese, appena so qualcosa di più lo aggiungo all'articolo.
      Ciao Veggie

      Elimina
  4. vorrei sapere dove si trovano tutti questi ingredienti per fare la crema.ciao anto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ossido di zinco e glicerolo o glicerina puoi richiederli in farmacia, gli idrolati invece in erboristeria, anche se volendo puoi usare acqua demineralizzata.
      Ciao Veggie

      Elimina
  5. Ciao! L'amido non può compromette la conservazione? Vorrei farla in settimana e se mi assicuri che la tua è durata più di due mesi mi lancio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda la mia è ancora buonissima, l'ho fatta quasi 3 mesi fa circa.
      Con il passare del tempo tende solo ad asciugarsi, per il resto è ancora come il primo giorno.
      Ovviamente non ti consiglio di farne a quintali, fanne una quantità che sai che puoi smaltire in qualche mese.
      Ciao Veggie

      Elimina
  6. Grazie mille ^_^ ne ho fatto giusto un vasetto da 50 ml, diminuendo leggermente la quota acquosa e sostituendo l'amido di mais (che non avevo) con quello di riso. L'idrolato che ho usato è conservato di suo, quindi credo durerà mesi.

    RispondiElimina
  7. bellissima questa ricetta! una domanda che spero non sia fuori luogo: è possibile aggiungere del conservante (Cosgard) x farla durare senza "pensieri"? o ritieni che non sia necessario? lo chiedo perchè tra 1 mese non sarò più in italia e avrò problemi a farla ogni tot di tempo.. piochè ho del cosgrd, vorrei sapere se posso aggiungerne ed eventualmente quante gocce per 50 ml?
    Grazie..... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non serve, io l'ho fatta 4 mesi fa ed è ancora come il primo giorno, solo un pochino più asciutta.
      Ciao Veggie

      Elimina
  8. Vorrei usare la pasta all'acqua per la pelle arrossata del viso.Quanto devo lasciarla (tutta la notte o bastano un paio d'ore?) E per levarla è sufficiente usare acqua?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non si mette sul viso, la pasta si asciuga e tira, per la pelle arrossata del viso usa altri rimedi, per esempio acua di rose o una crema leggera lenitiva.
      Ciao Veggie

      Elimina
  9. fatta per il mio bimbo di un mese...dopo un po' di diarrea è arrivato il tanto temuto arrossamento nonostante i pannolini di cotone lavabili. Applicata ieri, oggi il suo culetto sta già sta decisamente meglio!
    grazie mille

    RispondiElimina
  10. ciao, la mia bimba di 4 anni soffre di dermatite periorale , ho letto in diversi posti che la pasta all'acqua fa benissimo. Qui ho trovato la ricetta ma un pochino sopra a qualcuno hai scritto che non va messa sul viso. Io lo vorrei poi applicare sotto la bocca su una parte piccola dove si è manifestata questo disturbo. Anche secondo te può andare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La puoi mettere tranquiilamente se si tratta di una piccola area, l'unic accorgimento da prendere sarà quello di controllare che la bimba porti la crema alla bocca.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. ok, grazie mille, l'altra domanda che avrei è questa, ieri sono andata in farmacia per prendere gli ingredienti. sfortunatamente l'ossido di zinco non ce l'avevano e non ce l'aveva nemmeno il fornitore loro solo in pacchi da 1 chilo...mentre il glicerolo l'ho preso anche se pure quello lo vendono in confezioni da 1 kg...mi puoi dare qualche altra dritta su come posso adoperarla? mi puoi consigliare anche per qualche dentifricio che non contenga fluoro per bambini visto che pare che la dermatite sia anche il risultato del fluoro. Grazie mille in anticipo e complimenti per il sito, ti ho trovato ieri ma sento che ci rimarrò per un bel po' di tempo! Se volessi comprare da te online come sono le spese della spedizione? Noi stiamo a Civitavecchia. Grazie ancora!

      Elimina
    3. Tu che sei di Civitavecchia potresti fare un viaggetto a Roma e rifornirti alla farmacoteca D'Alena, se non altro non saresti costretta a comprare quantità così ebbondanti di sostanze chimiche.
      Per il dentifricio ci penserò, in questo momento non ho tempo.
      Non ho un'attività di vendita, vendo solo quei pochi prodotti (principalemnte saponi) che riesco a fare. La spedizione con il corriere è di 7,00 euro fino a 3 kg di peso.
      Ciao Veggie

      Elimina
    4. Ciao, posso mettere nella stessa quantità, l'Idrolato di Salvia piuttosto che quello di Lavanda, visto che userei questo composto sui brufoli? Grazie.
      Francesca.

      Elimina
    5. Sì, tranquillamente, mettilo pure.
      Veggie

      Elimina
  11. Ciao Veggie, vorrei sapere se per la follicolite post-depilazione devo usare la pasta all'acqua o la pasta hoffmann
    Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella all'olio, cioè la pasta di Hoffmann mi sembra più indicata, in quanto l'olio che contiene ammorbidisce un po' la pelle.
      Veggie

      Elimina
  12. Sì può usare la pasta all 'acqua sulle parti intime maschili e come va usata ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è irritante, quindi nessun problema.
      Veggie

      Elimina
  13. io ho un fungo all inguine mi hanno consigliato pasta all acqua tu ke mi consigli va bene ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non saprei, ma forse credo sia insufficiente, non credo che lo zinco sia un fungicida.
      Veggie

      Elimina
  14. Ciao, posso sostituire l'amido di mais con l'amido di riso, oppure l'amido di mais risulta più funzionale rispetto all'amido di riso?
    Se dovessi mettere l'acqua demineralizzata invece dell'Idrolato di Lavanda (che contiene già in sé un conservante), devo aggiungere delle gocce di Cosgard, e se si, quante?
    La crema ottenuta va conservata in frigorifero?
    Le tue ricette e i tuoi consigli sono sempre preziosi. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non servono conservanti, l'ossido di zinco è sufficiente, semmai potresti mettere 2 gocce di olio essenziale di lavanda, ma non è indispensabile.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Dimenticavo di precisare, che io possiedo l'Amido di Riso, per il bagno, non quello per uso alimentare ma è purissimo, senza conservanti e coloranti, l'inci è: Oryza Sativa Starch.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi usare l'amido di riso tranquillamente, io scrivo amido di mais perché quello di riso è più difficile da trovare in polvere.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  17. Ciao volevo sapere se la glicerina si può sostituire e con cosa. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi non metterla se vuoi, senza sostituirla con altro se non poca acqua in più qualora servisse.
      Veggie

      Elimina
  18. Carissima Veggie,
    secondo te per la prevenzione delle piaghe da decubito è più indicata la pasta all'acqua o la Hoffman?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, meglio la Hoffmann, perché la presenza dell'olio mantiene la pelle morbida.
      La pasta all'acqua secca parecchio
      Veggie

      Elimina
  19. Potresti fare la pasta di Hoffmann con oleolito di calendula, o anche con quello di iperico se ne hai
    Ciao
    Veggie

    RispondiElimina
  20. Salve, per una dermatite seborroica nel cuoio capelluto e sul petto, tra la pasta di hoffmann e quella all'acqua, quale mi consiglieresti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse pasta di Hoffmann perché secca di meno.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  21. Ciao Veggie,
    ho problemi di emorroidi esterne ed interne, quale crema pensi sia più indicata tra la Pasta Hoffmann e quella all'acqua? Grazie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010