Pubblicato martedì 25 settembre 2012e aggiornato il

plumcake con uva nera (con lievito naturale)

PLUMCAKE CON UVA NERA (CON LIEVITO NATURALE)
Ingredienti:
500 gr.  farina tipo 0
200 gr. pasta acida
200 gr. zucchero di canna
400 gr. uva nera (pesata a grappolo)
3 uova
150 ml olio extravergine d'oliva oppure olio di girasole bio
80-100 ml rhum
la scorza di un limone biologico
un pizzico di sale
Preparazione:
Rinfrescare il lievito la mattina o il primo pomeriggio come spiegato nell'articolo sulla preparazione del lievito.
La sera pesarne 200 gr. e metterlo in una ciotola insieme a 300 gr di farina. Aggiungere 1 cucchiaino di zucchero e poca acqua temperata ed impastare per ottenere un panetto solido ed elastico. Coprirlo con un tovagliolo bagnato e strizzato.
Accendere il forno alla temperatura di 50 °C per un minuto, giusto il tempo affinché l'interno diventi tiepido, poi spegnere.
Mettere nel forno la ciotola con l'impasto e lasciarlo lievitare al caldo per tutta la notte.
La mattina seguente preparare un secondo impasto.
In un'altra ciotola rompere le 3 uova, aggiungere lo zucchero e battere uova e zucchero per un po' per sciogliere lo zucchero. Aggiungere il sale, la scorza di limone, il rhum e l'olio. Mescolare ancora, infine aggiungere la farina rimanente ( 200 gr.) e mescolare con una frusta fino ad avere una pastella omogenea.
Coprirla e lasciarla riposare per mezz'ora.
Nel frattempo lavare l'uva. Con un coltello affilato dividere ogni acino a metà e togliere i semi. Raccogliere i mezzi acini in un piatto.
Trascorsi i 30 minuti riprendere la pastella e prendere l'impasto lievitato della sera prima. Versare uno sull'altro e con delicatezza e pazienza mescolarli con la frusta fino ad amalgamarli per bene. Quando l'impasto sarà liscio e uniforme prendere i chicchi d'uva, metterne da parte 30 (30 mezzi acini) e il resto unirlo all'impasto mescolando delicatamente con un cucchiaio.
Foderare uno stampo da plumcake della misura di 30 cm. Riempirlo con l'impasto, poi decorare la superficie con gli acini d'uva messi da parte. Inserire lo stampo nel forno (spento) a lievitare per un'ora e mezza o 2.
Togliere dal forno e accenderlo, portare la temperatura a 200 °C. Distribuire sulla superficie del plumcake un cucchiaino di zucchero di canna (facoltativo). Quando il forno è caldo infornare il plumcake per 1 ora, riducendo la temperatura a 180 °C dopo i primi 40 minuti di cottura.
Quando il dolce sarà cotto rimuoverlo dal forno ed attendere che si sia raffreddato prima di tagliarlo a fette.
Può capitare che il plumcake sembri poco cotto e bagnato a  causa dell'acqua dell'uva (un po' come avviene per la torta di mele quando si mette molta frutta), in questo caso distendere le fette su un foglio di carta da forno messo in precedenza a rivestire la leccarda del forno e cuocere ancora a 180 °C per altri 20-25 minuti, rigirando le fette a metà cottura.
Lasciarle raffreddare prima di mangiarle o di riporle.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PLUMCAKE CON UVA NERA (CON LIEVITO NATURALE) by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2012/09/plumcake-con-uva-nera-con-lievito.html.

6 commenti:

  1. buonissima questa ricetta complimenti davvero!

    RispondiElimina
  2. io ho sostituito l'uva con pere e gocce di cioccolato... e devo diminuire le dosi perchè è diventato veramente enorme.. comunque per essere la mia prima torta con lievito madre... un gran successo!!!
    come sempre... grazie dell'idea
    Monja

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che sarà stata niente male! gnam gnam!!
      Il lievito madre con il tempo da veramente delle grosse soddisfazioni.
      Ciao Veggie

      Elimina
  3. Ciao veggie posso usare il lievito glutenfree per fare questo dolce se ci aggiungo la farina 00 ? Tanto lo faccio per mio marito .

    RispondiElimina
  4. Ciao veggie posso usare il lievito glutenfree per fare questo dolce usando i soliti ingredienti e la farina 00 ? Tanto lo faccio per mio marito (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sempre di lievito si tratta.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010