venerdì 9 marzo 2012

pizzoccheri della Valtellina (alla Veggie)

I pizzoccheri sono una specialità della Valtellina a base di grano saraceno da consumare nella stagione fredda.
Con la farina di grano saraceno si possono fare delle fettuccine molto saporite che prendono il nome di pizzoccheri.
La ricetta tradizionale prevede un impasto costituito dal 20% di farina di frumento e dall'80% di farina di grano saraceno. Praticamente 500 gr. di farina per pizzoccheri è composta da 400 gr. di farina di grano saraceno e da 100 gr. di farina di frumento.

PIZZOCCHERI DELLA VALTELLINA (alla Veggie)
(per 2-3 persone)
Ingredienti:
250 gr. farina di grano saraceno
60 gr. farina tipo 0
1/2 verza piccola
2 patate
100 gr. formaggio fresco
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
salvia
sale
Preparazione:
Per prima cosa si preparano i pizzoccheri, impastando le farine con un po' d'acqua e un pizzico di sale. Impastare per bene e ricavarne una palla, coprirla con un tovagliolo e lasciarla riposare 30 minuti.
Nel frattempo pulire la verza e tagliarla a striscioline. Pelare le patate e tagliarle a dadini. Grattugiare il formaggio o tagliarlo a cubetti piccoli.
Stendere la pasta in una sfoglia non troppo sottile e con il coltello tagliarla a fettuccine della misura di circa cm 7 x cm 1,5.
Portare l'acqua per la pasta sul fuoco, quando bolle salarla e versarci le verdure. Lasciare cuocere per qualche minuto poi aggiungere i pizzoccheri.
Nel frattempo versare dell'olio in una padella per saltare la pasta, aggiungere un spicchio d'aglio e abbondante salvia, scaldare senza bruciare l'aglio.
Quando i pizzoccheri saranno cotti scolarli dall'acqua insieme alle verdure e versare tutto nella padella con la salvia (dopo aver rimosso lo spicchio d'aglio).
Aggiungere il formaggio e il parmigiano e saltare per un massimo un paio di minuti per far sciogliere un po' i formaggi.
Servire e gustare!
Ci sono diverse varianti a questo piatto, tutte ottime. Si possono usare verdure alternative alla verza, e in molte ricette è previsto il burro invece dell'olio.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PIZZOCCHERI DELLA VALTELLINA (ALLA VEGGIE)

by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

9 commenti:

  1. Mio maritotigre ha parenti in valtellina quindi da 11 anni li conosco i pizzoccheri e... Me li pappo tutti!!!!! :)

    RispondiElimina
  2. li voglio provare,cara Veggie,sembrano buonissimi!!la farina di grano saraceno,non l'ho mai usata..la cerchero'!!complimenti,grazie per la ricettina e buon weekend :))

    p.s se potessi eliminare le parole di verifica,cara,te ne sarei grata....a volte,sono proprio indecifrabili..

    RispondiElimina
  3. scusa Veggie, per tutte le ricette sono ottimi, ma dove hai preso questa ricetta,io abito in valtellina non sono di certo cosi scusa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi il condimento o la pasta?
      Comunque più o meno in tutti i libri dei vegetariani c'è una ricetta simile, possono cambiare le verdure (si possono mettere bietole, verza, fagiolini), ma le patate ci sono sempre.
      Io ho tolto il burro perché non ne consumo e non consiglio di usarlo, quindi ho messo l'olio.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. cara allora si chiamano pizzoccheri alla Veggie!

      Elimina
    3. Anonimo ti piace ora?
      Veggie

      Elimina
    4. i pizzoccheri si fanno con il burro, spinaci selvatici, oppure verzee erbette coste o spinaci,ma solo una verdura di questi,con patate, e poi formaggi bitto casera formaggio di latteria,della zona soffritto aglio e salvia con una macinata di pepe. se passi di qui vieni a casa mia e li provi ciao ciao

      Elimina
  4. mi chiamo vivenzi marisa e abito a colico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Marisa, ma il burro non lo consumo altrimenti l'avrei messo nella ricetta.
      Ciao Veggie

      Elimina

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010