Pubblicato mercoledì 7 settembre 2011e aggiornato il

sali da bagno - scrub alla calendula

Un altro modo per recuperare i fiori di calendula che rimangono dopo la preparazione dell'oleolito sono questi sali da bagno.
Hanno il vantaggio di essere ancora impregnati di olio, perciò oltre a fare da scrub ammorbidiranno e nutriranno la pelle.

SALI DA BAGNO - SCRUB ALLA CALENDULA
Ingredienti:
450 gr. sale grosso
50 gr. bicarbonato
20 gr. fiori di calendula dell'oleolito
20 gocce olio ess. lavanda




Preparazione:
Preparare i fiori come spiegato nell'articolo 5 modi per recuperare i fiori di calendula dell'oleolito, strizzandoli bene dall'olio.
Mettere i fiori insieme al bicarbonato in un macina-caffè o altro macinino per ottenere un taglio più piccolo.
In una ciotola pesare il sale grosso, aggiungere la calendula con il bicarbonato macinati.
Spargere qua e la le gocce di lavanda e girare bene con un cucchiaio. Quando l'olio essenziale sarà ben distribuito riporre i sali in un barattolo ben chiuso.


Uso:
Come sali da bagno scioglierne qualche cucchiaio nell'acqua della vasca da bagno.
Come scrub versare 1 o 2 cucchiai di sali in un sacchetto sottile, quelli per le bomboniere sono l'ideale, perché non impediscono al sale di svolgere l'azione scrub. Bagnare il corpo sotto la doccia e bagnare anche il sacchettino con i sali. Strofinare in senso rotatorio su tutto il corpo, quindi sciacquare.
Per un'azione scrub normale e per pelli grasse si può fare lo scrub prima di procedere con la doccia ordinaria, per un'azione più nutriente si può prima insaponare e sciacquare il corpo e solo successivamente procedere con lo scrub, che dovrà comunque essere risciacquato dopo il trattamento.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SALI DA BAGNO - SCRUB ALLA CALENDULA
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

13 commenti:

  1. Ciao Veggie. Non ho i fiori di calendula (buttati...), potrei sostituirli con fiori di calendula secchi o di lavanda? In quel caso ci devo mettere anche il bicarbonato? E se non mettessi proprio nessun fiore? Il bicarbonato ci vorrebbe comunque?
    Grazie e ciao!
    Valentina

    RispondiElimina
  2. Puoi anche non metterefiori, ma il bicarbonato ci sta bene nella compsizione di sali, altrimenti è solo sale..
    Veggie

    RispondiElimina
  3. Potrei mettere fiori di lavanda e olio essenziale di lavanda, oltre al sale e al bicarbonato. Secondo te verrebbe bene?
    Grazie.
    Valentina

    RispondiElimina
  4. Certo che puoi, io lo faccio anzi l'ho fatto proprio nei giorni scorsi. In questa ricetta si parla di calendula perxhé lo scopo
    era quello di recuperare i fiori dell'oleolito.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  5. Ciao Veggie, c'è un modo per farlo durare a lungo? Tipo se lo voglio regalare quanto tempo dura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il sale è un conservante dura una vita!
      Quanto vuoi che si conservi?
      Se fai attenzione a non far sciogliere il sale (per il caldo eccessivo) si può conservare per anni già così.
      Ciao veggie

      Elimina
  6. Ciao Veggie, quando dici di mettere un fiore piuttosto che un'altro come intendi?
    Io ho fatto i sali con il resto dei fiori di calendula dell'oleolito come la ricetta, però me ne serve di più, ora se prendo altri fiori x fare altri sali, posso fare una cosa più veloce?
    Magari bagnandoli solo x qualche giorno?
    o vanno bene anche secchi?
    o ci sono altri modi?
    Grazie
    Mary



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanno bene anche secchi triturandoli finemente.
      In nquesta ricetta sono impregnati di olio perché sono pquelli recuperati dalla preparazione dell'oleolito, ma non servirà aggiungere nuovo olio se i fiori che hai dell'ìoleolito sono insufficienti.
      Ciao Veggie

      Elimina
  7. ciao Veggie ho molti fiori avanzati di camomilla, calendula e lavanda, se ne metto in quantità maggiore rispetto ai sali pensi che possano non conservarsi bene? ho il frigo che trabocca! ciao e grazie
    cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi pesarli e mettere sale in base al peso. Se ne metti un terzo del peso dei fiori dovrebbe essere una quanità sufficiente per una buona conservazione.
      Ciao Veggie

      Elimina
  8. Ciao....se non metto i fiori in questa tua ricetta di sali da bagno posso mettere un colorante per colorare il sale? grazie e complimenti per le tue ricette sono 2 ore che navigo nel tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi usare anche i coloranti alimentari.
      Se non metti i fiori aggiungi un po' di amido a questi sali.
      Ciao veggie

      Elimina
  9. grazie! hanno un profumo delizioso! ciao cristina

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010