Pubblicato sabato 14 maggio 2011e aggiornato il

yogurtiera Yogurt Dieta





















Lo yogurt si può preparare anche senza l'ausilio di una yogurtiera, come abbiamo visto negli articoli:
yogurt casalingo senza yogurtiera e yogurt di soia senza yogurtiera.
Ma quando consumiamo yogurt regolarmente e vogliamo semplificare un po' il procedimento consiglio di acquistare la yogurtiera Yogurt Dieta.
A differenza delle yogurtiere comuni che sono concepite con vasetti in vetro monoporzioni alquanto scomodi anche da lavare, la Yogurt Dieta ha un vaso unico da inserire in un corpo che fa incubatrice.
Il vaso ha la capacità di litri 1,2 e permette di utilizzare senza misurare nulla, 1 litro di latte + lo yogurt pronto. Sono in vendita anche dei vasi in vetro di ricambio, così mentre il contenuto di un vaso sta finendo si può già preparare yogurt nuovo senza dover rimanere senza anche per un solo giorno.
Trovo questa yogurtiera molto pratica per preparare yogurt di soia, in quanto il latte di soia non dev'essere preventivamente bollito, ma sarà sufficiente versare la busta nel vaso di vetro, aggiungere uno yogurt di soia (acquistato o messo da parte da una precedente preparazione), girare con un cucchiaio, chiudere e accendere la yogurtiera la notte (che tra l'altro consuma pochissimo).
Una volta che lo yogurt è pronto, bisogna aspettare che raffreddi, togliere l'equivalente di yogurt un vasetto, metterlo in un piccolo contenitore per la preparazione di nuovo yogurt e riporre vaso e vasetto nel frigorifero.

La yogurtiera è indistruttibile, quella dell'immagine è la mia, anche se la uso solo sporadicamente ce l'ho da 30 anni, infatti se andate ora ad acquistarla ha una scritta un po' diversa, più moderna.

La yogurtiera si può acquistare in farmacia, dove potete trovare anche delle bustine di fermenti lattici Yogurt Dieta per avviare la produzione di nuovo yogurt senza utilizzare uno yogurt già pronto.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
YOGURTIERA YOGURT DIETA
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

46 commenti:

  1. interessante, io negli ultimi anni lo preparo con il termos. ho abolito le yogurtiere con i vasetti, mi si rompevano e non trovavo i vasetti adatti.

    RispondiElimina
  2. Si, infatti il bello di questa yogurtiera sta proprio nel vaso unico, niente vasetti.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. ciao ho dato un premio al tuo blog, vieni a vedere nel mio ;)

    RispondiElimina
  4. Molto interessanti questi post sullo yogurt! E hai proprio un blog pieno di idee, quindi ti seguo!

    RispondiElimina
  5. Ciao Poppina, benvenuta. Se vuoi il pdf sugli oli essenziali scrivimi in privato altrimenti non ho la tua email per inviartelo.
    Veggie

    RispondiElimina
  6. salve vorrei sapere dove acquistare la jogurt dieta la mia mail e' malvasi.a@inwind.it
    grazie in anticipo

    Antonio Malvasi

    RispondiElimina
  7. Si vende in farmacia, mi pare di averlo scritto sull'articolo.

    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  8. Ciao, sono interessato anche io all'acquisto della yogurtiera Yogurt Dieta ma vorei ben capire se al posto del suo vaso è possibile usare un barattolo bormioli di 1 kg/lt

    Puoi illuminarmi?

    RispondiElimina
  9. Il barattolo in vetro dev'essere a misura del cilindro della yogurtiera perché nelle pareti ci sono le resistenze, che quindi "abbracciano" il barattolo.
    Non so se il vaso Bormioli sia a misura, ma puoi sempre provare una volta che hai acquistato la yogurtiera.
    La yogurtiera contiene già il suo vaso di vetro a misura, ma quando lo yogurt è pronto può essere travasato in altri barattoli, compresi quelli della Bormioli di cui parli.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  10. Ti ringrazio innanzitutto della risposta!

    Il mio dubbio, in soldoni, è: se mi si rompe per qualche motivo il vaso della yogurtiera come lo sostituisco?

    La possibilità di usare un vaso "altro" (trovato quello, come suggerisci, della giusta misura) - ho citato i Bormioli perchè sono noti un po' a tutti - è un indubbio vantaggio

    RispondiElimina
  11. Beh intanto speriamo che non accada (a me in tutti questi anni non è successo), ma nell'eventualità che accadesse in farmacia vendono i vasi di ricambio, in fatti io ne ho 2.
    Veggie

    RispondiElimina
  12. Ottimo, Veggie ti ringrazio...sei stata gentilissima :)

    RispondiElimina
  13. ciao veggie, grazie del consiglio! con il latte provamel è venuto fantastico!...e anche il babbo è sistemato x la colazione, ma anche agnese lo gradisce a merenda! grazie di cuore, marina

    RispondiElimina
  14. Anch'io ho una yogurtiera Dieta da trent'anni ! L'ho usata per molto tempo quando i bambini erano piccoli. Poi l'ho messa in dispensa e poco tempo fa l'ho spolverata e ho voluto rifare lo yogurt come allora....ma non mi ricordavo più modi e tempi. Non trovo più il libretto istruzioni. Ho messo la polvere Dieta con latte fresco intero, l'ho lasciata accesa per 24 ore, ma non ho combinato nulla! Mi aiuti ?

    RispondiElimina
  15. Si, ti aiuto.
    Hai avuto problemi perché il latte fresco contiene dei batteri che sono in conflitto con i fermenti dello yogurt, quindi deve essere preventivamente sterilizzato portandolo ad evbollizione per pochi secondi. Dopodiché bisogna coprirlo (per evitare che si contamini) ed attendere che la temperatura scenda intorno ai 40°C o anche meno. Il latte non deve essere utilizzato bollente altrimenti i fermenti muoiono.
    Quando il latte è pronto ne prendi un po' e lo metti in una tazza dove ci scioglierai i fermenti in polvere oppure uno yogurt già pronto. Poi misceli tutto insieme e metti nel suo vaso.
    Se usi latte a lunga conservazione non serve bollirlo.
    Poi metti il vaso nella yogurtiera e lo tieni per almeno 7 o 8 ore, conviene lasciarlo la notte. Controlli se si è formato un leggero strato di siero in superficie e quello dovrebbe essere il segnale che è rponto. Se lo vuoi più denso lo lasci ancora un po' nella yogurtiera.
    Latte intero produce yugurt più denso del latte scremato.
    Verifica anche che la tua yogurtiera funzioni bene, accendila una decina di minuti di prova e senti se l'interno si scalda.
    Quando lo yogurt è pronto ne togli l'equivalente di un vasetto da usare per la preparazione successsiva.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  16. Io ho ereditato la Yogurt Dieta da mia mamma,che la usava quando eravamo piccoli io e i miei fratelli. Recentemente ho rotto il vaso di vetro e in farmacia ho preso il ricambio, ma me l'hanno dato in plastica. Per il momento pare funzionare ugualmente, anche se avrei preferito il vetro...

    RispondiElimina
  17. Davvero? E' vergognoso... ormai nulla è come un tempo, vorrà dire che i miei 2 vasi di vetro li terrò con molta cura.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao a tutte mi chiamo Paola....mi sono dimenticata di mettere il coperchio interno prima di accendere la yogurtdieta...sarà lo stesso buono?

      Elimina
  18. Se lo yogurt ha preso consistenza direi di si!
    Suppongo che un po' di acqua sia evaporata e abbia bagnato l'interno del tubo, ma nulla di più.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  19. Ciao io ho rotto il tappo esterno della yogurtiera,e non mi fa più lo yogurt. Sapete dove posso trovare quello di ricambio. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i ricambi dovresti informarti in farmacia, oppure inventarti qualcosa per coprire che sia in grado di mantenere la temperatura costante..
      Ciao Veggie

      Elimina
  20. Grazie Veggie, si le sto provando tutte........ma senza alcun risultato. Provero' anche a chiedere in farmacia. Grazie ciao

    RispondiElimina
  21. scusa Veggie,
    ho rotto il vaso,
    sapresti indicarmi dove acquistare questo ricambio?
    grazie per la tua disponibilità e gentilezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza in farmacia, che è il luogo dove si compra la yogurtiera.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Ciao anch'io ho rotto il vaso di vetro e mi é stato sostituito con uno in plastica, ho cercato ovunque ma forse se più gente ne facesse richiesta, magari qualche cosa si otterrebbe. Si acquistano in farmacia

      Elimina
    3. ciao veggie..in un negozio di usato ho travato la yogurtiera dieta ma il contenitore (in plastica) interno non ha il tappo..posso usarla lo stesso? ti saluto

      Elimina
    4. Prova ad adattarci un tappo di qualche barattolo, sai quelli del caffé, dell'orzo solubile o altri.
      Se il tappo non è a misura ritaglialo, ma metti qualcosa sopra comunque durante l'uso.
      Ciao Veggie

      Elimina
    5. è POSSIBILE FARE YOGURT ALLA FRUTTA O AI VARI GUSTI? SE SI,COME SI FA?

      Elimina
    6. S' fa prima uno yogurt bianco normale poi si aggiunge frutta e zucchero o quello che si vuole.
      Non si può fare direttamente uno yogurt alla frutta.
      Ciao Veggie

      Elimina
  22. Io la yogurtiera l'ho acquistata al negozio di elettrodomestici. Poi online ho trovato un prezzo migliore ma poco male visto che il costo era comunque basso.

    RispondiElimina
  23. Ciao Veggie, anche io ho la yogurtiera Dieta ma ora che siamo d'estate lo yogurth viene con un sapore "diverso" rispetto a quando lo faccio nella brutta stagione..io lo lascio in incubazione circa 6ore e 20 minuti facendolo con latte fresco intero eppure si forma sempre del siero in superficie come se lo tenessi tanto e inoltre sembra sempre "dolce"..hai consigli da darmi? Grazie. Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse dovresti provare con un altro tipo di latte, lo fai bollire il latte?
      Veggie

      Elimina
  24. Una informazione utile per chi come me ha cercato il vaso di ricambio della yogurtiera in fotografia (che oggi non fanno piu' ed e' sostituita da una con vaso in plastica di dimensioni non compatibili): vaso IKEA da 0.9 l (un poco piu' piccolo dell'originale da 1 lt. ma resta fuori veramente un goccio di latte...)

    http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/80112541/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, penso chwe sarà utile a chi lo stava cercando, spero che tu ti sia accertato del diametro e che vada bene.
      Ciao Veggie

      Elimina
  25. ciao,io ho ereditato la yogurtiera da mia nonna ma non ho le istuzioni.....io in casa ho sempre latte parzialmente scremato a lunga consarvazione( vivo in un paesino del sud della spagna e il latte fresco arriva non proprio fresco)....come faccio?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte a lunga conservazione non ha necessità di essere bollito, puoi usarlo a temperatura ambiente.
      Puoi usare i fermenti liofilizzatri che trovi in farmacia o anche unire ad 1 litro di latte uno yogurt bianco senza additivi di alcun genere, che metterai nel vaso della yogurtiera, poi mescoli, chiudi e la metti in funzione.
      Ti conviene accenderla la sera così la mattina dovresti già avere dello yogurt pronto. Serviranno 8-10 ore, se lo tieni più a lungo viene uno yogurt più denso e dal sapore più acido, troverai la giusta densità appena lo provi.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. grazie mille!!!

      Elimina
  26. Ciao!Ho letto della yogurtiera e mi e' venuta subito voglia di comprarla ma prima volevo chiederti qualche consiglio..da quel che ho capito viene circa 1l di yogurt giusto?quanti giorni si conserva xke' di sicuro non lo consumo tutto in un giorno..siccome la mia bimba di poco piu di un anno mangia 2yogurt al giorno l acquisto e' pensato principalmente x lei sperando che gradisca il gusto.Inoltre volevo chiederti e' possibile produrne una quantita' minore o bisogna x forza farne un litro?aspetto i tuoi consigli e poi mi lancio nell 'acquisto graziee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Lo yogurt si conserva minimo una settimana, comunque se ne vuoi fare meno basta mettere meno latte, anche se non scenderei sotto al mezzo litro..
      Se metti meno latte dovresti solo controllarlo di più almeno le prime volte, credo che in questo caso basti un tempo inferiore di incubazione.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. Perfetto se dura una settimana lo consumiamo tutto di sicuro!grazie del consiglio mi la ncio subito nell'acquisto!ps ieri ho fatto il detersivo di marsiglia in polvere non vedo l'ora di provarlo ti faro' sapere come mi trovo!bacione

      Elimina
    3. Perfetto se dura una settimana lo consumiamo tutto di sicuro!grazie del consiglio mi la ncio subito nell'acquisto!ps ieri ho fatto il detersivo di marsiglia in polvere non vedo l'ora di provarlo ti faro' sapere come mi trovo!bacione

      Elimina
    4. Ciao io ho una Yogurtiera Yogurt dieta un po' datata di colore arancione ma si è rotto il vaso in vetro come posso recuperarlo? in farmacia mi hanno detto che non c'è?
      Grazie

      Elimina
    5. Se la misura della yogurtiera è la stessa prova ad un'altra farmacia, so che i vasi di ricambio esistono e vengono venduti, ora però li fanno in plastica e non più in vetro.
      In alternativa un lettore ha segnalato un vaso di vetro in vendita nel reparto casalinghi presso l'Ikea che sembra avere la misura perfetta per la yogurtiera, se ci capiti portati le misure interne e guardaci.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  27. Ciao! Anche io ho rispolverato la mia vecchia yogurtiera Dieta..di circa 25 anni fa, ma il vaso è comunque in plastica. Pero' non ho ritrovato il libretto di istruzioni e il vostro blog mi è stato utilissimo per ricordare il procedimento. Oggi voglio provare subito a prendere i fermenti al negozio Bio ma vorrei provare a farlo usando latte di riso o avena... Secondo voi viene bene?? Debbo bolirli prima? Grazie mille. Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non vengono...
      Non esiste yogurt di riso o di avena, al massimo puoi farlo con il latte di soia.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  28. Ho la stessa yogurtiera, era di mia madre. Ma non ricordavo più come si usasse. Grazie mille :)
    Danila

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010