Pubblicato sabato 2 aprile 2011e aggiornato il

sapone al latte e miele

Olio di mandorle, latte, miele e cera d'api.
E' uno degli ultimi saponi che ho fatto prima di cambiare casa, insieme al sapone alle 5 spezie.
L'ho provato solo oggi dopo 2 mesi dalla preparazione, perché l'abbondante miele che contiene ha allungato un po' i tempi di stagionatura.
A vederlo così non si direbbe che abbia qualcosa di speciale, invece sulla pelle è fantastico, pur non contenendo olio di cocco produce una schiuma bianca, morbida e leggera. Un sapone adatto anche alla delicata pelle dei bambini.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SAPONE AL LATTE E MIELE
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

19 commenti:

  1. Evviva!
    Lo proverò sul "mio nano da giardino"!! :D
    La ricetta con le dosi la trovo sul forum???
    Come sempre tantissimi grazie
    Fra'

    RispondiElimina
  2. No, non l'ho ancora scritta!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. Ciao Veggie...anche io aspetto la ricetta :-)))

    RispondiElimina
  4. io ho fatto il sapone al caffè
    e mi è venuto fuori un ottimo
    esfoliante per il corpo
    devo provare a fare questo sapone con
    latte e miele
    buona domenica
    katya

    RispondiElimina
  5. Anch'io lo voglio fare!!! Al latte avevo pensato ma alla cera no.Ci hai messo il latte liquido o in polvere? Lo so che sconsigli di rilavorare i saponi industriali però non me la sento ancora di buttarmi anche nel sapone fai da te. Un paio di mesi fa, prima di scoprire il tuo blog, avevo rilavorato del normale marsiglia vegetale (adesso che mi hai illuminata sulla differenza, andrò a cercarlo nel reparto viso)aggiungendo un po' a caso miele, olio di manodrle dolci e un pizzico di cannella ed era piacevole da usare anche sul viso. Mi piaceva soprattutto l'effetto del miele (e pensare che l'avevo sempre avuto un po' in antipatia da quando tanti anni fa avevo provato un bagnoschiuma al miele e dopo un paio d'ore ho dovuto rilavarmi perchè l'odore sulla pelle era per me insopportabile; sarà stato senz'altro un profumo "chimico" di miele. Buona serata Veggie. Mgrazia

    RispondiElimina
  6. Ciao! Il mio primo commento sul tuo blog, ma mi sono incantata davanti ai tuoi saponi..sei una fucina di idee!
    Ho imparato a farli anch'io,con il metodo a freddo (mooolto meno elaborati dei tuoi) e questo qui latte e miele mi piacerebbe proprio farlo...mio padre è un apicoltore, sarebbe felicissimo se usassi proprio il suo miele e la sua cera.
    Non so dove posti le tue ricette, sa la metti online mi piacerebbe leggerla...una curiosità: questo sapone profuma di qualcosa? se non si aggiungono o.e., intendo.
    A presto, un saluto :)

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Si ci ho aggiunto degli oli essenziali, perché il miele e tantomeno la soda non si sentono nel sapone. Altra cosa sono i saponi industriali che vengono profumati con profumi sintetici.
    Per le ricette e discussioni sulla saponificazione puoi trovare tutto nel mio gruppo di sapone
    http://it.groups.yahoo.com/group/sapone_e_autoproduzioni/
    diciamo che l'argomento sapone nei particolari è riservato agli iscritti. Iscriversi comunque è semplice, basta aver un'email yahoo e seguire la procedura cliccando a destra della home page dove è scritto Entra nel gruppo!
    A presto Ciao
    Veggie

    RispondiElimina
  8. La soda fa da gomma cancella tutto anche in questo caso, quindi...grazie!
    Sapevo dell'esistenza di questo gruppo ma non mi ero mai iscritta...mi procuro una email di yahoo visto che non ce l'ho e corro a iscrivermi :)

    a presto

    RispondiElimina
  9. Ok, ti aspetto. Rileggendo la mia risposta vedo di aver scritto:
    perché il miele e tantomeno la soda non si sentono nel sapone, è chiaro che è stato un lapsus volevo scrivere:
    perché il miele e tantomeno la cera non si sentono nel sapone.

    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  10. barby trepiccioni12 aprile 2011 11:10

    Ciao carissima Veggie, volevo chiederti se devo fare i lip gloss vanno bene questi che ho comprato su aroma zone sono :oxyde minéral micronisé BLEU e il oxyde minéral micronisé ROSE.
    Grazie mille

    RispondiElimina
  11. Si, i prodotti per cosmetica di Aromazone sono affidabili.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  12. Ciao Veggie!Vorrei sapere la ricetta di questo bellissimo sapone!Grazie tante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, in questo articolo trovi tutti gli ingredienti:
      http://lecreazionidiveggie.blogspot.it/2011/06/sapone-al-latte-e-miele.html
      Se sei iscritta al gruppo di sapone troverai lì la ricetta completa.
      Veggie

      Elimina
  13. Ciao Veggie, sono un apicoltore hobbista, è da molto che vorrei fare un sapone con il mio miele e cera.
    Ho trovato sul tuo blog l'elenco degli ingredienti, non ho trovato peró le dosi. Non sono ancora un esperto, cosa vuol dire olio di.... Saponificato? Hai qualche consiglio basico da darmi? Grazie mille e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniele per quanto riguarda i procedimenti di sapone ne discutiamo solo nella mailing list Yahoo:
      http://it.groups.yahoo.com/group/sapone_e_autoproduzioni/
      puoi iscriverti e imparerai il necessario per saponificare.
      A presto Veggie

      Elimina
  14. Ciao Veggie, sono in ritardo x le risposte in questa pagina?
    Volevo sapere se si possono fare a freddo questi saponi (in generale)ho appena iniziato.. e combinato già i miei guai... non me la sento di avventurarmi con il sapone a caldo, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non sei in ritardo, ci mancherebbe!
      All'inzio è bene partire con i procedimenti a freddo, certamente puoi fare a freddo un sapone con latte e miele, devi solo avere l'accortezza di non coprire troppo il sapone nello stampo in quanto queste sostanze sono già riscaldanbti, così evitiamo un surriscaldamento del sapone.
      Per altri particolari sui saponi puoi iscriverti al gruppo:
      http://it.groups.yahoo.com/group/sapone_e_autoproduzioni/
      così potrò seguirti meglio.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Grazie, sono già iscritta, ti ho scritto qui xchè faccio fatica a gestire i messaggi ma va bene lo stesso ciao

      Elimina
    3. Ma nel gruppo puoi modificare le impostazioni di ricezione dei messaggi.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010