Pubblicato mercoledì 5 gennaio 2011e aggiornato il

lacca ecologica alla birra

Se avete preparato il risciacquo alla birra (dopo shampoo) potete preparare questa lacca ecologica per capelli, altrimenti potrete preparare una quantità ridotta di di risciacquo da utilizzare solo per questo scopo.

LACCA ECOLOGICA ALLA BIRRA
Ingredienti:
70 ml circa di risciacquo alla birra (dopo shampoo)
1 cucchiaino glicerina vegetale
2 cucchiaini zucchero bianco
5 gocce olio ess. petitgrain
Preparazione: In un bicchiere versare 50 ml circa di risciacquo alla birra (dopo shampoo). Aggiungere 1 cucchiaino di glicerina e 2 di zucchero.
Con un cucchiaino girare fino a quando lo zucchero non sarà più visibile nella soluzione.
Versare la lacca così preparata in un flacone spray da 75ml/100ml servendosi di un imbuto. Nell'imbuto è preferibile mettere un filtro di carta che potrà trattenere eventuali impurità dello zucchero che non si fossero sciolte.
Aggiungere altra soluzione alla birra fino a riempimento. Aggiungere poche gocce di olio essenziale per profumare, il petitgrain si armonizza con l'odore della birra e dell'aceto, ma si può scegliere di metterne un altro. Chiudere ed agitare.
Uso:
Spruzzare sui capelli asciutti in piccole quantità come una lacca tradizionale no-gas.
La lacca si può usare anche con il phon per dare una piega migliore: quando il capello è quasi asciutto spruzzare un po' di lacca su una ciocca prima di avvolgerla o di lavorarla sulla spazzola, poi finire di asciugare con il phon.
Per una piega più forte si può aumentare la quantità di zucchero e portarla fino a 3 cucchiaini per flacone.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
LACCA ECOLOGICA ALLA BIRRA
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

20 commenti:

  1. ciao veggie, oggi sono finalmente riuscita a trovare un flacone spray nella mia erboristeria di fiducia (ti piacerebbe: hanno un piccolo laboratorio e preparano tutto loro)ed ho potuto ultimare la meravigliosa lacca alla birra!!! avevo atteso con trepidazione l'uscita dell'articolo sul blog, poi avevo preso tutto l'occorrente ma non riuscivo a trovare un flacone da riciclare(perchè non uso nè deodoranti nè lacche nè altro)...fino a stamattina!
    grazie!!! mi serviva proprio perchè ho cambiato taglio dei capelli e c'è un ciuffo che proprio non vuole star al posto suo!!!
    ora la voglio preparare anche per la mia mamma.
    un abbraccio
    la Brigantessa

    RispondiElimina
  2. ops...sul sito!!!!
    scusa la gaffe!!
    brigantessa

    RispondiElimina
  3. Bene, a te la birra non manca davvero!
    Baci Veggie

    RispondiElimina
  4. e già!!! ;)
    approfitto per chiederti un parere: ho messo 3 gocce di o.e. neroli in 75 ml di eco-lacca ma l'odore dell'aceto è ancora troppo forte: posso aggiungere qualche altra goccia e, se sì, quante?
    grazie e tanti baciuzzi e miagolii
    tua Brigantessa

    RispondiElimina
  5. Altre 2 o 3 gocce non di più perché gli oli essenziali non si solubilizzano nell'aceto, magari la prossima volta metti un olio essenziale dall'odore più intenso, come ylang ylang per esempio.
    Baciuzzi e miagolii
    ciao Veggie

    RispondiElimina
  6. grazie e un abbraccio brigante!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Veggie... al posto dell'aceto bianco posso mettere quello di mele,lo dico x l'odore..

    RispondiElimina
  8. Si certo che puoi! Anzi ancora meglio!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  9. Ciao Veggie e buon fine settimana al posto delle 5 gocce di olio ess. petitgrain (non le ho) posso mettere qualcosa altro tipo al limone? Grazie e bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi metterne un altro delicato, anche l'arancio va bene o la lavanda.
      Ciao Veggie

      Elimina
  10. Grazie Veggie, gentile come al solito. Ciao ciao.
    Sulvana

    RispondiElimina
  11. che scemaaaaaaaaa!!! ho fatto ultimamente un ordine da pennine acquistando quasi 20 oe!! o_O non ho fatto una lista scritta ma ho voluto ricordarli tutti a memoria.....e secondo te al posto del petitgrain - il citrus bigarde - non ho preso il lemongrass?!!! :S
    in compenso adesso come agrumi ho: limone, arancio dolce, mandarino giallo, pompelmo e bergamotto!! ne sceglierò uno o farò un mix..
    ma adesso che ci faccio con il lemongrass? :(
    grazie

    isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui puoi mettere l'arancio dolce, il lemongrass puoi usarlo in qualche sapone, sta particolarmente bene nei bagnodoccia.
      Ciao Veggie

      Elimina
  12. grazie!! :)
    alla fine il petitgrain sempre arancio è! ;)
    ciao
    isabella

    RispondiElimina
  13. La mia farmacista ha il glicerolo, ha detto che è la stessa cosa della glicerina. Posso usare o.e. di limone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì per il glicerolo e anche per l'o.e. di limone.
      Ciao Veggie

      Elimina
  14. Ciao!
    Bella ricetta, ho appena provato a farla, ma mi sorge un dubbio..
    per la conservazione? Frigorifero?
    Io non avendo in casa glicerina ho messo del gel d'aloe... Ho fatto una cavolata?
    Il gel d'aloe inoltre contiene del conservante..
    Grazie =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non serve il frigorifero, pur mettendo il gel di aloe il rpodotto si dovrebbe conservare almeno 1-2 mesi per effetto dell'aceto.
      Ciao
      Veggei

      Elimina
    2. L'ho provata oggi e l'effetto è fantastico, l'odore però è davvero forte, nonostante le gocce di o.e. di lavanda e l'aver usato l'aceto di mele.. ne ho diluita metà in acqua distillata, ma permane comunque molto. Sui capelli per caso evapora un po'? Ci sono altri accorgimenti per coprirlo?

      Elimina
    3. L'odore non si sentirà pèiù di tanto sui capelli, piuttosto con l'aggiunta di acqua hai elevato il pH, quindi ora non so quanto si conserverà, ma sicuramente meno.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010