Pubblicato lunedì 3 gennaio 2011e aggiornato il

burro di cacao al karité

Cremoso al punto giusto grazie alla scioglievolezza del burro di kariké.

BURRO DI CACAO AL KARITE'
(per 4 stick circa)
Ingredienti:
10 gr. burro di cacao
10 gr. burro di karité
7 gr. cera d’api
1 cucchiaino olio di jojoba
1 cucchiaino oleolito di calendula/camomilla/achillea,
preferibilmente in olio di vinacciolo
(oppure 1 cucchiaino di altro olio morbido tipo mandorle)
10 gocce tintura di propoli
20 gocce olio ess. mandarino
5 gocce olio ess. cannella
Preparazione:
Sciogliere burri, cera e oli a bagnomaria.
Attendere che si raffreddino un po’ ed aggiungere gli oli essenziali e la propoli.
Versare negli stick o vasetti precedentemente preparati.
Gli stick da riciclare vanno preparati chiudendo il buchino interno come meglio si crede per evitare che il burro di cacao fuso fuoriesca dal basso.
Si può incollare un pezzetto di carta, di plastica, si può utilizzare della gomma da masticare o del silicone (tanto l'ultima parte di burro di cacao non si utilizza mai), fate attenzione però a non incollare il perimetro della base, con la parete interna dello stick, perché se la base viene bloccata non si può più ruotare per far salire il burro di cacao.
Una volta chiuso il buco lo stick deve essere ruotato e il fondo portato in basso. Il burro di cacao liquido va versato all'interno e solo dopo che si sarà raffreddato e solidificato si potrà estrarre ed utilizzare come un rossetto.
Se si sceglie di mettere il balsamo in vasetti anziché in stick, portare la quantità di cera a soli 3 grammi, per mantenere il prodotto più morbido.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
BURRO DI CACAO AL KARITE'
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

60 commenti:

  1. Carissima Veggie
    sempre interessantissimi i tuoi post, da oggi non butterò più le confezioni vuote del burrocacao.
    Ti volevo augurare uno stupendo 2011, che sia come tu lo desideri
    Baci
    Annagiulia

    RispondiElimina
  2. Grazie cara, ti giro lo stesso augurio.
    Baci Veggie

    RispondiElimina
  3. Che bella ricetta!! Posso provare a rifarla? Intanto ti auguro un sereno inizio dell'anno, con la speranza che questi nuovi mesi ti portino quello che desideri,
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Certo che puoi, le ricette le metto per questo!
    Grazie degli auguri, naturalmente ti auguro le stesse cose!
    Un abbraccio Veggie

    RispondiElimina
  5. Veggie te l ho gia chiesto ma sono un po dura di comprendonio: non riesco a capire come fare a chiudere il buco sotto dei contenitori vecchi??? Non hai foto?

    RispondiElimina
  6. ciao e complimenti davvero interessante. Io e' da poco tempo che sto facendo i prodotti in casa.. e sto cercando qualcuno che mi aiuti.. ho visto che hai scritto un libro dimmi dove lo posso trovare.. inoltre le materie prime dove le trovi?? io ho provato da natura si ma non hanno un gran che..
    grazie silvia

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia, il libro sarà disponibile nelle librerie verso maggio-giugno.
    A breve comunicherò ufficialmente gli argomenti che conterrà.
    Le materie prime non si reperiscono tutte da uno stesso genere di negozio, purtroppo a volte bisogna fare diverse ricerche prima di trovarle, cos'è che cerchi esattamente?
    In genere i prodotti per cosmetica si possoni trovare in qualche negozio online, altri prodotti in farmacia, altri in erboristeria.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  8. Grazie veggie mi sono iscritta da poco sto aspettando l'ok..
    allora io cerco il tocoferolo, burro di karite', burro di cacao, gomma xantana, cera d'api...
    complimenti e grazie delle tue infp

    RispondiElimina
  9. Ricetta fatta e usata! Unico mio dubbio sta nel fatto che sento un retrogusto amaro, a cosa sarà dovuto? A poco a poco mi sto abituando, ma se riuscissi a fare uno stick non amaro sarei più felice!

    RispondiElimina
  10. Ciao, penso che possa trattarsi degli oli essenziali, alcuni sono amari.
    Veggie

    RispondiElimina
  11. Non ho la tintura di propoli ma vorrei preparare questo burro-cacao... E' sostituibile con qualcos'altro?
    Grazie,
    Irene

    RispondiElimina
  12. E' un tocco in più perché la propoli è cicatrizzante, ma puoi evitarla senza sostituirla.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  13. Ciao! Fatto anche questo ma senza olio di jojoba che non ho così come o.e. mandarino e cannella; al posto di qs o.e. ho messo qualche goccia di o.e. tea tree perchè avevo letto che è indicato contro l'herpes, che da qualche anno periodicamente mi bersaglia. Per il resto, come prima prova, ho dimezzato la quantità degli ingredienti da te indicati
    Però il tutto mi è venuto, una volta solidificato, un po' ruvido sulle labbra: devo aumentare la quantità di olio o burri?
    Come sempre, tantissime grazie. Mgrazia

    RispondiElimina
  14. Dato che non hai messo l'olio di jojoba dovresti mettere qualcosa come sostituto altrimenti il burro di cacao viene più duro, quindi 1 cucchiaino di altro olio.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  15. Ciao Veggie e complimenti per il tuo blog.
    Vorrei sapere come devo pulire i vecchi contenitori del burro di cacao e del rossetto,mi piacerebbe molto provare la tua ricetta del burro di cacao rendendolo anche colorato con un pigmento rosa.Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  16. Ciao, complimenti per il blog, sto trovando un sacco di informazioni utili e di idee interessanti ^^
    ho provato a realizzare un burro di cacao a mia volta (purtroppo prima di aver trovato questa ricetta) devo dire che più o meno con le proporzioni ci ho preso e questo mi rincuora... però ho solo il burro di cacao scuro e non quello chiaro, non so se il profumo tra i due sia diverso ma nel mio ho messo una quantità esagerata di o.e. di vaniglia eppure profuma (per usare un termine gentile xD) solo di burro di cacao... :( ho sbagliato a scegliere il "profumo"?
    Mi puoi consigliare dove andare a cercare il burro di cacao chiaro?

    Grazie ^^

    RispondiElimina
  17. Non è difficile reperire burro di cacao bianco, io l'ho acquistato sempre in posti diversi ed è sempre andato bene.
    Se sei abituata af acquisti su ebay, si trovasno molte cose interessanti nei negozi inglesi. I prezzo sono vantaggiosi e i prodotti ottimi, come questo:
    http://www.ebay.it/itm/500g-100-PURE-COCOA-BUTTER-Cosmetic-Grade-Natural-/200660746415?pt=UK_Carfts_Candle_SoapMaking_EH&hash=item2eb85000af
    L'unico particolare è che serve il conto paypal per fare i pagamenti, ma è gratis e semplice da aprire, si può usare anche una postepay.
    Altrimenti nei negozi online italiani ci sono sempre almeno 8 euro di spese di spedizione, quindi vale la pena solo se hai altri prodotti da acquistare.
    Il cacao ha un odore intenso che si lega con la vaniglia, quindi non hai sbagliato a mettere vaniglia, solo che si sente poco perché il cacao è dominante.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se mi intrometto in questa tua risposta, ho visto che spesso dici di acquistare i tuoi prodotti presso il sito ebay, sarei interessata anche io ma non comprendo se devo fare un ordine differenziato per ogni prodotto o se ho anche la possibilità di poter fare un ordine unico con diversi prodotti, sarei interessata in particolar modo per gli olii essenziali perchè ho visto prezzivantaggionsi e posseggo il conto paypal .ciao e grazie in anticipo per la risposta Luletta

      Elimina
    2. Ciao Lunetta, i prodotti che consiglio di acquistare su ebay non sono affatto i miei. Io consiglio di acquistare nei negozi dove ho trovato qualità e prezzi accessibili, ma i miei sono solo consigli disinteressati.
      Proprio perché non ho un negozio ogni articolo proviene da un suo venditore, per questo trovi indirizzi diversi e non potrai ordinare tutto insieme.
      A presto Veggie

      Elimina
    3. Scusami ma mi sono espressa male volevo dire i prodotti che utilizzi tu, me ne sono resa conto solo ora che mi hai risposto e che ho riletto il mio messaggio.I tuoi consigli sono ormai la mia Bibbia li seguo sempre con estremo interesse perchè si sono sempre rivelati ottimi,pensa che da quando io e i miei figli usiamo questo burro cacao non abbiamo più avuto l'herpes e non credo sia una coincidenza, sei grande e grazie per i consigli e le tue celeri risposte.
      ciao Luletta

      Elimina
  18. Ciao: Per tintura i propoli si intende tintura madre o estratto idroalcolico?
    Grazie!
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina sucsa se ti rispondo solo ora, ma il la tua domanda non l'avevo proprio letta, anche se avrai già risolto comunque...
      E' uguale, tintura madre o estratto idrolacolico, sono più o meno la stessa cosa
      Ciao Veggie

      Elimina
  19. Non vedo l'ora che arrivi l'estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Calogero!
      ...ma cos'è in questo articolo che ti ci ha fatto pensare?
      Veggie

      Elimina
  20. Interessantissimo! Peccato che c'è la cera d'api...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a sostituirla con della candelilla.
      Ciao Veggie

      Elimina
  21. ciao, se volessi fare uno stick colorato cosa mi consigli di utilizzare? grazie in anticipo sei fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono i pigmenti proprio per le labbra, perché se nello stick inserisci qualcosa che lo colori, non è detto che colori poi le labbra. E' possibile che lo stick sia rosa o rosso e poi sulle labbra il colore sia invisibile.
      Un'idea può essere quella di inserire in fase di preparazione dei fondi di rossetto personale.
      Veggie

      Elimina
  22. Ciao scusa, con che cosa posso sostituire il burro di cacao? Con la stessa quantità di burro di karitè? Grazie per la risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non puoi fare un burro di cacao di solo karitè, il burro di cacao è fondamentale, se non lo trovi prova in qualche pasticceria.
      A presto Veggie

      Elimina
  23. ciao cara Veggie, ho un'amica che soffre di herpes ricorrente.
    come posso modificare la ricetta in modo tale da agevolarla nel tenere a bada questo problema?
    ti ringrazio, buona serata.
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sapore non è dei migliori, ma è compensato dall'efficacia...
      Falle sostituire 10 gocce degli oli essenziali della ricetta con 10 gocce di tea tree.
      Ciao Veggie

      Elimina
  24. grazie Veggie. leggevo che consigli anche di inserire qualche goccia di dolcificante liquido, non ricordo se a proposito di questa ricetta...
    questo per migliorare il sapore, se non vado errata.
    Grazie mille!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era per il collutorio, ma 2 gocce puoi metterle anche qui.
      Ciao Veggie

      Elimina
  25. CIAO, ma secondo te questo burrocacao si potrebbe usare anche come un contorno occhi antirughe?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come grassi di base sì, ma bisognerebbe evitare tutti quegli oli essenziali e soprattutto farlo più morbido.
      Ciao Veggie

      Elimina
  26. Ciao Veggie,
    è la prima volta che ti leggo e devo complimentarmi con te per il tuo blog e le bellissime ricette cosmetiche.Davvero sei molto brava e creativa. Sono solo un po' perplessa sulle dosi degli oli essenziali, mi sembrano davvero tantissimi. In questo caso 5 gocce di cannella sulle labbra mi spaventano. Qual'è la funzione? Un effetto revulsivante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta di 5 gocce distribuite in 5 stick circa, non sono 5 gocce su un unico stick.
      Una goccia di cannella distribuita in tutto lo stick non può certo far male.
      Le quantità di oli essenziali che uso sono quelle tollerate dalla pelle.
      In questo caso non ha azione revulsiva, ma lo scopo è solo quello di aromatizzare senza inserire aromi sintetici.
      Ciao Veggie

      Elimina
  27. Ciao Veggie,
    ho provato a fare questa ricetta ma pur avendo messo tutti gli ingredienti indicati dopo qc giorno è diventato molto duro. N.B. ho messo solo 3 gr di cera d'api perché l'ho messo in barattolini (fatti come spieghi tu... troppo belli!!!). Ho solo sostituito o.e. mandarino perché non ce l'ho con o.e. arancio ma non credo abbia influito con la consistenza. Se puoi dirmi qualcosa ti ringrazio. Un saluto Sheila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli stick viene una consistenza perfetta, nei barattolini bisogna mettere meno cera come hai fatto tu.
      Non so perché ti siano venuti così duri, è impossibile che 3 g di cera in circa 30 g di grassi possa dare un risultato così, forse non ti funziona bene la bilancia..
      Ciao Veggie

      Elimina
  28. Ciao Veggie, volevo provare questa ricetta ma forse mi manca troppe cose, x il burro di cacao proverò dal pasticcere come dici tu, ho la cera d'api, il burro di karitè (così finalmente lo uso), l'oleolito di calendula ma in olio evo, oppure ho olio di mandorle, oe di tea tree (però non sopporto l'odore), oe arancio dolce, oe lavanda, però non ho olio di jojoba, e mi mancano i contenitori.
    Al posto di tintura di propoli può andare propoli in spray gola?
    Hai qualche altra idea di recupero? Tu sei piena di risorse, stupisci sempre...
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ovviamente il burro di cacao è fondamentale, altrimenti che burro di cacao sarebbe... quindi almeno quello devi procurartelo.
      Puoi mettere l'oleolito in olio d'oliva e al posto dell'olio di jojoba puoi mettere la stessa quantità di olio di mandorle dolci.
      Va bene olio essenziale di arancio, il tea tree è troppo cattivo...
      Non so cosa contenga lo spray per la gola, ma penso che puoi metterne giusto una spruzzatina minima oppure non metterlo affatto.
      I contenitori si possono riciclare oppure acquistare, per una volta potresti prenderne 2-3, guarda qui se vanno bene questi su ebay per te:
      http://www.ebay.it/itm/Stick-vuoti-per-rossetti-burrocacao-o-correttore-empty-stick-/151064604715?pt=Make_Up_e_Cosmetici&hash=item232c26f02b
      ogni oggetto che aggiungi devi aggiungere 50 cts di spedizione, quindi se ne prendi 3 spendi 3,00 euro di stick + 2,50 euro di spese di spedizione. Una volta che ce l'hai potrai riutilizzarli quando si esauriscono.
      Ciao Veggie

      Elimina
  29. Ciao... senti io ho acquistato il burro di cacao in polvere... secondo te va bene lo stesso per fare i cosmetici o ci vuole per forza quello in pezzi? Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si tratta di burro di cacao puro andrà bene comunque, anzi si fonderà con più facilità.
      Ciao Veggie

      Elimina
  30. ciao Veggie!! Se uso il burro di karité dei provenzali devo aggiungere altro olio oppure no? Sai contiene già olio di mandorle dolci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì devi aggiungerne comunque perché ce n'è poco, giusto quel che serve per mantenere il burro più morbido credo.
      Ciao Veggie

      Elimina
  31. ehi Veggie... una curiosità: ma il burro di cacao, la cera d'api e il burro di karité vanno conservati nei contenitori di plastica per alimenti? secondo te così si conservano meglio? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tengo burro di cacao e burro di karitè in buste di plastica per alimenti chiuse bene e inserite in barattoli di plastica (tipo quelli della soda caustica una volta svuotati) e li conservo in frigorifero.
      La cera d'api invece la tengo fuopri dal frigorifero, nell'armadio dove tengo tutte le sostanze chimiche.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  32. Ciao, volevo chierti: va bene la tintura madre di propolis al 30%? E per quanto riguarda la durata di conservazione occorre aggiungere della vitamina e (tocoferolo), in tal caso quante gocce? Oppure si conserva anche senza e per quanto tempo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tintura madre di propoli al 30% va benissimo.
      Non occorrno antiossidanti a meno che non voglia utilizzarlo da un anno all'altro.
      In teoria si conserva in base alla scadenza degli oli usati.
      Comunque se vuoi puoi aggiungere del tocoferolo, ma per queste quantità ne basteranno proprio un paio di gocce.
      Ciao Veggie

      Elimina
  33. Ciao Veggie,sto per fare l'ordine su Aromazone e ho visto che ci sono 2 tipi di cera d api.Meglio bianca o gialla x il burro di cacao?In piu ti chiedo un altra cosa,non ho trovato tue ricette a riguardo ma mi sarebbe piaciuto farmi anche un profumo,hai qualche dritta da darmi sugli OE da usare?visto che sono in fase di acquisti..grazie grazie grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio la gialla perché non ha subito nessun trattamento di sbiancatura, che è pur sempre un trattamento...
      No, non ho ricette di profumi, ancorta non ne ho fatti.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. Grazie Veggie aspetto che arrivi l'ordine e poi mi cimento in questa ricettina non vedo l'ora!Mi chiedevo che pentolino dovro' usare meglio acciaio o antiaderente?In piu ho ordinato parecchi OE,ci sono altre combinazioni da poter usare perche' non amo molto la cannella..grazie

      Elimina
    3. Un pentolino in acciaio è sempre meglio, se poi cerchi qui nel blog ho fatto un articolo su come lavare i pentolini sporchi di cera.
      Puoi sostiuire la cannella con o.e. di mandarino da solo, arancio dolce, limone, menta. Oli essenziali che siano commestibili e che abbiano un sapore gradevole

      Elimina
    4. Perfetto grazie mille!Ho gia' letto anche l'articolo su come pulirli mi sono portata avanti :-) ps scusa se te lo chiedo anche qui ma ti avevo scritto sotto all'articolo x il sapone liquido di Aleppo ma forse non ti e' arrivata la notifica..

      Elimina
  34. Fatti oggi! Devo resistere alla tentazione di mangiarmeli. Grazie Veggie!!
    Michela Canciani

    RispondiElimina
  35. Ciao Veggie, il tuo blog è fantastico e mi dà tanti spunti visto che sono alle prime armi. Vorrei provare a fare questo burro cacao e mi chiedevo se posso metterci dell'olio essenziale di limone alimentare. Ho letto che l'o.e. di limone è fotosensibile e visto che arriva l'estate non vorrei provocare uno sfacelo alle labbra!
    Grazie mille! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle labbra non dovrebbe accadere niente, ma per sicurezza è meglio evitare se pensi di metterlo prima di esporti al sole in spiaggia, se invece lo metti per uscire puoi mettere l'o.e. di limone anche se arriva l'estate, magari dimezza la quantità di gocce.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
    2. Grazie Veggie seguirò il tuo consiglio!

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010