Pubblicato venerdì 29 agosto 2014e aggiornato il

veg-burger di lenticchie e quinoa (gluten-free)

VEG-BURGER DI LENTICCHIE E QUINOA (GLUTEN-FREE)
Ingredienti:
(per 6 burger)
100 g di quinoa
100 g di lenticchie
5-6 cucchiai di fiocchi di grano saraceno
2 cucchiai di semi di lino
1 cucchiaio di olio di canapa (o altro olio a piacere)
2 cucchiaini di dado vegetale in polvere (gluten-free) oppure erbe aromatiche in polvere a piacere
2 cucchiaini di cipolla secca in polvere (o cipolla fresca)
acqua
sale q.b.
Preparazione:
Risciacquare accuratamente la quinoa con acqua fresca per liberarla dalla saponina superficiale che conferisce al seme un gusto amarognolo e metterla in un pentolino insieme alle lenticchie secche (lavate, ma non ammollate).
Aggiungere acqua in misura doppia del volume delle lenticchie e della quinoa. Aggiungere il dado in polvere o in alternativa il sale.
Coprire e cuocere a fuoco moderato per circa 40 minuti, fino a quando cioè le lenticchie non saranno ben cotte (la quinoa cuoce in un tempo minore). Se il liquido di cottura si restringesse troppo aggiungere poca altra acqua necessaria per portare a termine la cottura.
Al termine della cottura comunque non dovrà esserci più liquido, l'impasto dovrà risultare abbastanza asciutto.
Quando l'impasto si sarà raffreddato metterlo in frigorifero per un paio d'ore.
Riprenderlo dal frigorifero ed aggiungere le erbe aromatiche, la cipolla, i semi di lino, l'olio.
Impastare con un cucchiaio per inglobare i nuovi ingredienti poi aggiungere qualche cucchiaio di fiocchi di saraceno, impastare ancora e aggiungere altri fiocchi fino ad ottenere la consistenza ottimale.
Dividere l'impasto in 6 parti e formare 6 burger. Ungere leggermente la superficie dei burger e cuocerli sulla piastra o in forno.
Si accompagnano bene con il ketchup naturale della precedente ricetta.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
VEG-BURGER DI LENTICCHIE E QUINOA (GLUTEN-FREE) di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/08/veg-burger-di-lenticchie-e-quinoa.html.

6 commenti:

  1. Che bell'aspetto questi burger!
    Di solito cotti alla piastra mi si attaccano sempre un po', anche se la piastra è caldissima ... i tuoi sono perfetti, il trucco è ungerli prima di cuocerli?
    Grazie
    Ciao
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, distribuisci un velo di olio extravergine d'oliva su entrambe le superfici, vedrai che andrà meglio. Ovviamnete comunque molto dipende anche dal tipo di piastra che si usa.
      A presto
      Veggie

      Elimina
    2. Uso la piastra in ghisa, facendola scaldare molto bene prima .... li proverò ad ungere.
      Grazie del consiglio!
      Buona serata
      Serena

      Elimina
  2. Bellissima ricetta, la voglio provare al più presto :)

    RispondiElimina
  3. Ciao..
    Al posto dei fiocchi di grano saraceno.. cosa possi mettere?
    .e.. le lenticchie non secche possono andare?in che quantità?
    Graziee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti avevo già risposto, ma il commento vedo ora che non c'è, dev'esserci stato qualche problema con Google.
      Puoi usare altri fiocchi, io ho messo quelli di saraceno perché la ricetta è gluten free, ma se non hai problemi con il glutine andranno bene anche fiocchi d'avena, di soia o altri, purché fiocchi che non richiedono cottura (quindi no farine).
      Se hai lenticchie già cotte puoi usare quelle, aggiungile a fine cottura della quinoa e falle andare qualche minuto, così si amalgamano. 100 g di lenticchie crude penso che potrebbero essere sostituita da 200 g di lenticchie cotte. Ovviamente le lenticchie cotte contengono già acqua quindi regolati sulla quantità di acqua della quinoa e cerca di non lasciare troppo liquido altrimenti i burger rimangono troppo morbidi e si rimpono.
      Ciao
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010