Pubblicato lunedì 9 dicembre 2013e aggiornato il

maschera pronta all'argilla bianca

L'argilla esercita una forte azione purificante della pelle e per questo è adatta in particolar modo a chi ha la pelle grassa e impura, ma può essere utilizzata da tutti applicando dei piccoli accorgimenti per renderla meno aggressiva e poter così beneficiare delle sue proprietà remineralizzanti.

MASCHERA PRONTA ALL'ARGILLA BIANCA
Ingredienti:
100 g di argilla bianca per uso cosmetico
100 g (circa) di acqua demineralizzata
1 cucchiaino di aceto di mele
35 gocce di Cosgard o altro conservante il più naturale possibile
5 gocce olio ess. di rosa o lavanda
Preparazione:
Pesare l'argilla in una tazza, aggiungere l'aceto di mele e 100 g di acqua, mescolare con cura per sciogliere tutti i grumi ed ottenere una consistenza liscia e cremosa.
Con questa quantità di acqua la consistenza può variare leggermente da una preparazione all'altra perché è dipendente dal tipo di argilla che si usa. Se dovesse risultare troppo acquosa aggiungere un altro cucchiaino o 2 di argilla, se al contrario sembrerà troppo densa aggiungere 1-2 cucchiaini di acqua.
Quando sarà liscia aggiungere le gocce di olio essenziale e il Cosgard o un altro conservante che avrete scelto di usare.
Mescolare a lungo per distribuirlo uniformemente in tutta la maschera, poi versare in un vasetto o in un tubo di dimensioni adeguate.
Uso: Distribuire con le dita o con il pennello sul viso dopo un'accurata pulizia.
Mettersi in relax e tenere la maschera per una ventina di minuti o fino a quando si sarà completamente asciugata.
Per pelli normali o secche prendere la quantità di maschera sufficiente e prima di applicarla sul viso aggiungere 1 cucchiaino di olio di vinacciolo o di mandorle dolci, se piace aggiungere anche 1 cucchiaino di miele.
Se la maschera non verrà utilizzata spesso potrebbe affiorare dell'acqua sulla superficie nel vasetto, se ciò dovesse avvenire basterà mescolarla con un cucchiaino prima di prelevare la quantità da applicare sul viso.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
MASCHERA PRONTA ALL'ARGILLA BIANCA di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2013/12/maschera-pronta-allargilla-bianca-pronta.html.

17 commenti:

  1. Ciao Veggie, non ho fatto in tempo a tornare a casa oggi che l'ho subito preparata e questa sera con calma me l'applicherò. E' venuta con queste dosi meravigliosa. Siccome nel frattempo sto preparando, per la prima volta e con la pentola a pressione, l'idrolato di camomilla (un pò puzza), si potrebbe mettere nell'impasto con l'argilla, visto che c'è anche il Cosgard?
    Un'altra domanda riguardo l'idrolato, ma quanta acqua d
    si mette nella pentola a pressione? Io ho fatto ad occhio ma sinceramente non so quando devo spegnere il fuoco.
    Ti ringrazio e ti saluto calorosamente.
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì puoi mettere tranquillamente l'idrolato nella maschera, in sostituzione dell'acqua.
      Per quanto riguarda gli idrolati non ho ancora fatto un procedimento per il blog, non so quante erbe hai messo, ma più o meno direi che per 200 g di erbe ci vorrà un litro di acqua, dalla quale otterrai un po' meno idrolato perché le erbe ne assorbiranno un po'.
      Ciao Veggie

      Elimina
  2. Ciao Veggie, vorrei regalare questa maschera a 2 amiche 50enni come me, quindi con pelle secca e matura. Posso gia aggiungere l'olio e il miele o ne comprometto la conservazione?
    Quanto dovrei aggiungerne
    Grazie. Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi aggiungere olio e miele (direi 1 cucchiaino di ciascuno su questa quantità), però metti prima meno acqua, e regolati di conseguenza sulla quantità precisa, penso ne servirà meno.
      Si conserverà lo stesso perché serve il conservante.
      Se metto il Cosgard magari mettine 3-4 gocce in più.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  3. L'argilla non va manipolata con oggetti di metallo o plastica (che vedo nelle tue foto) altrimenti perde le sue proprietà.
    Ciao
    D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'acciaio inox è consentito (inox = inossidabile cioè non si ossida)
      Il motivo per cui non si dovrebbe maneggiare con alcuni materiali non riguarda le proprietà dell'argilla che rimangono tali (non c'è ragione che vengano perdute), ma riguarda il contatto vero e proprio perché potrebbero ossidare, quindi arrugginire o deteriorarsi in qualche modo.
      E' l'argilla che danneggia i materiali, non il contrario.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  4. Per quanto tempo si conserva? Si deve tenere in frigo?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Barbara, niente frigorifero.
      Si conserva per circa 6 mesi, perché abbiamo inserito dei conservanti.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  5. Che meraviglioso blog!!!!!!!
    l'ho trovato per caso......tralascio un po il ricamo per dedicarmi a leggere e imparare
    cose nuove e molto interessanti, dai saponi alla cucina!!!
    grazie e complimenti!
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Claudia, vedrai che questo mondo ti assorbirà!
      A presto
      Veggie

      Elimina
  6. Fantastico! Ne preparo ed aggiungo anche un po' di olio...ho letto i commenti precedenti! Perfetto! Grazie Veg! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Veggie,
    qualche anno fa ho preparato una maschera (istantanea) all'argilla verde,consigliata da te principalmente per pelli grasse. Posso procedere quindi con l'argilla verde?

    Grazie mille per i tuoi consigli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'argilla verde è più aggressiva di quella bianca, comunque se non ti dà fastidio puoi usarla.
      L'unica raccomandazione che faccio è quella di misurare il pH, perché l'argilla verde ha un pH tendente al basico (a differenza della bianca), quindi se fosse neutro o basico sarà meglio correggerlo con dell'aceto in più altrimenti i conservanti non potranno svolgere la loro funzione.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  8. Ciao Veggie, ciao tutti,

    ho una pelle matura e abbastanza secca.
    Bellissima mascherina.. accidenti come tira .. per adesso l'ho messa sulle mie mani secche e subito dopo vado di cremina lenitiva e guantini prima di andare a nanna..
    Ho fatto metà dose di tutto e da subito ho aggiunto 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci, 1 cucchiaino di miele, e in più, 10 gtt di tocoferolo (visto che ho messo da subito dell'olio).
    Ph 6 circa.. mi sembra perfetta.. poi ti dirò come mi trovo..
    Ciao e grazie
    Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, fammi sapere come ti trovi.
      Ciao Veggie

      Elimina
  9. Innamorata del tuo blog... Ho iniziato con il detersivo completo alga x l allergia di mio figlio e mi trovo benissimo... Nn compro più detersivi... Ora inizio con la cura del corpo... Una domanda dove trovo il Cosgrad? Sono ignorante in materia e vorrei sapere... Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un conservante, puoi trovarlo sul sito francese di Aromazone:
      http://www.aroma-zone.com/aroma/accueil_fra.asp
      oppure ho visto che ora lo stanno prendendo anche dei siti italiani (penso direttamente da Aromazone), quindi se hai difficioltà ad ordinare dalla Francia puoi fare una ricerca su internet, qui per esempio ce l'hanno:
      http://www.labottegacolorcannella.com/upload/index.php?route=product/product&product_id=1154
      Ciao
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010