Pubblicato venerdì 12 aprile 2013e aggiornato il

vaschette per alimenti recuperate dai vassoi per verdura in PP (polipropilene)

Certo l'ideale sarebbe poter acquistare sempre frutta e verdura sfusi nei mercati...
purtroppo questo non è sempre possible e alle volte ci ritroviamo in casa queste simpatiche vaschette in polipropilene che essendo di materiale riciclabile possono essere gettate nella differenziata insieme ad altre plastiche. Prima di gettarle però possiamo utilizzarle in un'infinità di modi, visto che si tratta di materiale per alimenti vediamo ora come ricavarne delle vaschette per riporre la verdura in frigorifero e/o nel congelatore.
In questo primo metodo servono 2 vassoi uguali o preferibilmente uno più profondo che farà da base e uno meno profondo che farà da coperchio.
I 2 vassoi vanno tagliati allo stesso identico modo.
Con un taglierino incidere la vaschetta lungo il perimetro sotto al bordo, arrivando solo a metà vaschetta, cioè in una metà il bordo andrà inciso e staccato, mentre l'altra metà rimarrà intera.
Tagliare come da immagine, fino ad arrivare a qualche centimetro in più rispetto al centro.
A questo punto con le forbici tagliare il bordino sollevato all'altezza di dove finisce la curva de lato corto del vassoio.
Ecco come dovrà essere.
Ripetere lo stesso lavoro anche sull'altro vassoio, poi la vaschetta sarà pronta.
Per chiuderla basterà inserire i bordi precedentemente tagliati, uno nell'altro e far scorrere il coperchio sulla base.
Così
Ed ecco la vaschetta finita

Nel secondo metodo invece, la base il coperchio andranno preparati in 2 modi diversi, vediamo come.
Questo è il coperchio.
Con il taglierino bisognerà incidere il vassoio sotto al bordino e rimuoverlo completamente lasciando solo qualche centimetro al centro su tutti e 4 i lati.
Nel vassoio che invece farà da base bisognerà incidere per qualche centimetro al centro dei 4 lati, in corrispondenza dei 4 perni lasciati sul coperchio.
Incidere non sarà sufficiente, sarà meglio rimuovere una striscetta di circa 3-4 ml così la chiusura sarà facilitata.
Per chiudere la vaschetta basterà appoggiare il vassoio-coperchio (quello con i perni), sul vassoio-base (quello con le fessure) ed inserire i perni nelle fessure.
Ed ecco la vaschetta finita.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
VASCHETTE PER ALIMENTI RECUPERATE DAI VASSOI PER VERDURA IN PP (POLIPROPILENE) by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2013/04/vaschette-per-alimenti-recuperate-dai.html.

7 commenti:

  1. ottima idea ! io le ho utilizzate per seminare i pomodori facendo sotto dei fori con una punta calda e riempiti di terriccio :) sono gia' nati..

    RispondiElimina
  2. ecco come riutilizzerò i prossimi contenitori... quelli che avevo li ho usati per seminare l'insalatina; con questo sistema potrebbero diventare anche delle piccole serre da semina.... ho provato a fare il formaggio spalmabile di kefir, è ottimo!!!!
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì come piccole serre andranno benissimo!
      Ciao Veggie

      Elimina
  3. Ottima idea..come lo sono tutte le tue cmq!
    Se visiti il mio blog troverai una bella sorpresa per te!
    Ciao By Anto

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010