Pubblicato lunedì 25 giugno 2012e aggiornato il

gel dopobarba aloe vera e hamamelis



Un dopobarba fresco e leggero per chi non tollera l'alcol ma non vuole applicare una crema vera e propria, per pelli delicate e facili agli arrossamenti.


















GEL DOPOBARBA ALOE VERA E HAMAMELIS
(per 100 ml di gel)
Ingredienti:
50 ml acqua di Hamamelis
40 ml succo di aloe vera
2 cucchiaini aceto di mele
2 cucchiaini olio di Argan o di mandorle dolci
1 gr. gomma xantana
2,5 gr. di soluzione conservante di sodio benzoato e potassio sorbato oppure
20 gocce di Cosgard come conservante
oli essenziali
6 gocce olio ess. menta
4 gocce olio ess. limone
4 gocce olio ess. lavanda
4 gocce olio ess. rosmarino
2 gocce olio ess. tea tree
oppure:
8 gocce olio ess. limone
6 gocce olio ess. bergamotto
4 gocce olio ess. rosmarino
2 gocce olio ess. tea tree
Preparazione:
Misurare tutti gli ingredienti e versarli in un pentolino piccolo oppure nel bicchiere del frullatore ad immersione, lasciando la gomma xantana per ultima.
Girare con un cucchiaio gli ingredienti, poi aggiungere la gomma xantana pesata scrupolosamente.
Con un frullatore ad immersione (tipo Minipimer) frullare il tutto a freddo fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra loro e la gelatina avrà preso la giusta consistenza (ci vorranno 1 o 2 minuti).
Versare la gelatina in un flacone o in un tubo.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
GEL DOPOBARBA ALOE VERA E HAMAMELIS by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

17 commenti:

  1. il gel o il succo di aloe vera si può preparare in casa?se si come?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gel che si compra non è altro che il succo gelificato servendosi di sostanze più o meno naturali, per questo nelle ricette richiedo il succo, così il gel lo possiamo fare noi.
      Per il succo o gel che sia, bisogna prendere le foglie più carnose dell'aloe, quelle più in basso, tagliare i bordi laterali e con un coltello piatto togliere anche la parte superiore e inferiore della foglia, lasciando solo la parte interna gelatinosa, che si può frullare oppure spremere per prenderne il succo.
      Il succo però si conserva in frigorifero solo per alcuni giorni. Per tenerlo più a lungo sarà necessario utilizzare un conservante.
      Ciao Veggie

      Elimina
  2. Ciao sono Peonia, ho conosciuto il tuo blog tramite l'amica Marinella. Lo trovo molto interessante. Anch'io sono una fissata delle cure naturali e della salvaguardia dell'ambiente. Figurati che mio figlio all'università (Scienze naturali)presentò la tesi sulla medicina naturale.
    Tornerò con più calma per approfondire. Grazie per il tuo aiuto.
    Ti apetto così ti farò conoscere Crudelia. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Peonia e piacere di conoscerti.
      Un abbraccio A presto
      Veggie

      Elimina
  3. ciao Veggie,
    questo prodotto mi sembra molto interessante.
    constato però che il succo di aloe si vende solo in quantità ben più importanti dei 40 ml necessari per la ricetta.
    tu scrivi che si conserva solo per pochi giorni, a meno che non si metta un ceonservante.
    la mia domanda è: quale conservante? in quale quantità?
    io ho la vt. E liquida o la soluzione che tu ci insegni tra le tue ricette.
    cosa mi consigli'
    Ti ringrazio.
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dov'è che l'ho scritto? Io non lo leggo qui...
      Nel gel dopobarba ho consigliato il Cosgard come conservante, se si compra il succo di aloe confezionato bisogna leggere sulla confezione quanto dura dopo l'apertura, se si tratta di pochi giorni si può pensare di congelare quello che rimane in bottigliette di piccole quantità, così si eviterebbero altri conservanti.
      Altri succhi di aloe invece hanno già dei conservanti ea anche quando si aprono le bottiglie non succede niente e il prodotto si conserva fino a scadenza.
      Ciao Veggie

      Elimina
  4. hai scritto nella tua risposta del 27 giugno che il succo di aloe si conserva pochi giorni dopo l'apertura.
    quindi quello che avanza dalla preparazione del gel dopobarba posso surgelarlo... perfetto!!!
    all'acquisto controllerò se il succo di aloe contiene conservanti.
    Grazie veggie, buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per esempio io ne ho uno preso da Gracefruit (mi pare) che utilizzo per il sapone e che contiene come conservanti il sodio benzoato e il potassio sorbato e non ha bisogno di essere consumato velocemente. Però ora che ci penso il succo che dura meno è quello alimentare, quindi eventualmente basta prendere il tipo cosmetico (oppure congelarlo).
      Ciao Veggie

      Elimina
  5. Ciao Veggie,per l'acqua di hamameis bisogna usare l'idrolato o si può fare una tisana? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vorrebbe l'idrolato, ma dato che il gel contiene dei conservanti puoi anche utilizzare un infuso leggero di hamamelis.
      Ciao Veggie

      Elimina
  6. Ciao Veggie!
    Posso usare della semplice acqua distillata al posto dell'idrolato di amamelis?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì puoi farlo tranquillamente.
      Ciao Veggie

      Elimina
  7. Ciao Veggie, vorrei sapere se in ricette come questa e il gel ai semi di lino posso, sostituire l'aceto con acido citrico, dato che ne ho una valanga... se si, in che dosi di citrico e acqua? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beatrice, ora ti vedo...
      Non è proprio il caso di mettere dell'acido citrico, quel poco aceto serve solo ad abbassare di poco il pH del dopobarba. Di acido citrico ne dovresti mettere una quantità infinitesimale, l'aceto si dosa meglio, semmai se non hai quello di mele metti un aceto normale.
      Ciao Veggie

      Elimina
  8. Ciao ;) bella ricetta. Volevo chiederti un'info.Se utilizzo il gel di aloe vera e non il succo il quantitativo da mettere è sempre 40 ml? grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah.. io sinceramente proverei con la stessa quantità, la differenza sarebbe minima e dovresti rinunciare ad una parte di beneficio mettendone meno.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010