Pubblicato venerdì 10 febbraio 2012e aggiornato il

frittelle di polenta

Potete fare questa semplicissima ricetta in occasione del rinfresco della pasta madre. Se a pranzo preparate la polenta fatene una o due spasette in legno in più così la sera potrete fare queste frittelle veramente buone.

FRITTELLE DI POLENTA
Ingredienti:
polenta avanzata
pasta madre in esubero dal rinfresco
farina
un pizzico di bicarbonato
parmigiano o pecorino (facoltativo)
olio per friggere
Preparazione:
Rinfrescare il lievito come si fa di solito senza scartare l'eccesso. Lasciarlo a temperatura ambiente almeno per 3 ore prima di procedere.
Separare il lievito da conservare da quello che servirà come pastella e riporlo in frigorifero.
Mettere il lievito per la pastella in una terrina, aggiungere un po' di parmigiano o pecorino (se si vuole) e un pizzico di bicarbonato. Il bicarbonato svolgerà una doppia funzione, da una parte toglierà il sapore leggermente acido della pastella, dall'altra reagirà con l'acidità del lievito facilitando la lievitazione della pastella che nel momento che si friggerà diventerà gonfia e leggera. Aggiungere farina sufficiente ad ottenere una pastella della giusta densità.
Tagliare la polenta a quadrotti e passarli nella pastella.
Friggerli in olio ben caldo e servire.
Si possono irrorare con una salsa a piacere, a me piacciono con salsa di soia.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
FRITTELLE DI POLENTA
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

2 commenti:

  1. Wow che buona! E per una come me che abita in Friuli la polenta è un must!

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, so che il tuo blog è oltre ma tanto per dirti che ti penso..Cancella pure il commento se il link disturba http://passatotralemani.blogspot.com/2012/02/traslochi-awards-e-coming-out.html Un abbraccio!

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010