Pubblicato lunedì 28 novembre 2011e aggiornato il

lozione contro la caduta dei capelli

Questa lozione è particolarmente indicata durante il cambio di stagione quando la caduta dei capelli si fa più rilevante.
Dopo un periodo di applicazione anche il tono del capello migliorerà e la capigliatura sarà più voluminosa.
La lozione si può applicare tutte le sere, non unge.


LOZIONE CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI

(per un flacone da 100ml)
Ingredienti:
50 ml Rhum (oppure 20 ml alcool 95°)
20 ml aceto di mele
5 ml T.M. ortica
5 ml T.M. alloro
40 gocce oli ess. tra: cipresso, rosmarino, alloro, salvia sclarea
acqua demineralizzata o oligominerale fino a 100 ml
Preparazione:
Dopo aver misurato il Rhum o l’alcool metterlo in una bottiglia o in un flacone adatto. Aggiungere gli oli essenziali e agitare per scioglierli, poi aggiungere le tinture madri. Infine aggiungere l'aceto di mele e riabboccare con acqua demineralizzata fino a riempimento.
Uso:
Frizionare sulla cute tutte le sere.
Il prodotto non unge.
Consiglio:
Integrare l’alimentazione con del lievito di birra in pasticche o in scaglie da spargere sul cibo e consumare il miglio, un ottimo cereale adatto non solo agli uccellini, che tra l’altro godono di ottime penne e non soffrono di caduta di penne, e ottima fonte di minerali per la salute dei capelli.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
LOZIONE CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

28 commenti:

  1. Ottima alternativa a quella che faccio solitamente io, dove al posto della T.M. di alloro utilizzo quella di cannella o quella di peperoncino; e al posto del Rhum uso la Vodka liscia. In più per via interna faccio uso quotidianamente del lievito di birra....e poi ovviamente lo shampoo senza siliconi autoprodotto!!!! ;-)
    Lalla

    RispondiElimina
  2. Ciao anche di qua, sto cercando di provare tutte queste belle ricettine... In casa ho TM di peperoncino e quello di ortica e o.e. di rosmarino. Volevo sapere se potevo utilizzare questi insieme al rhum e aceto di mele, senza doverne comprare altri... Grazie mille come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono dei buoni ingredienti, ma se riesci a mettere l'olio essenziale di alloro, quello è davvero miracoloso.
      Ciao Veggie

      Elimina
  3. Ho sbagliato! Ho la TM di alloro, non di ortica! Cioè, ho TM di peperoncino e alloro! Devo prendere anche l'ortica? Ma o.e. o TM? E in più ho o.e. di rosmarino... devo sostituire qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok puoi mettere le T.M. di alloro e quella di peperoncino solo se pensi che non ti irriti il cuoio capelluto.
      Io invece parlavo proprio dell'olio essenziale di alloro, è molto costoso ma è veramente efficace sulla caduta.
      Lo combinerei in questo caso con il rosmarino (mi pare che hai solo quello).
      Ciao Veggie

      Elimina
  4. ciao! dove posso trovare le tinture madri? c'è un sito dove si acquistano (magari dove posso trovare anche gli o.e. così risparmio sul trasporto)?
    grazie mille
    stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tinture madri puoi acquistarle in erboristeria o anche fartele da te, quando possibile.
      Leggi questo articolo sull'arnica per le tinture, segui la preparazione sostituendola con le erbe richieste:
      http://www.lareginadelsapone.com/2011/01/pomata-allarnica.html
      Anche gli oli essenziali si possono acquistare in erboristeria, quelli non si possono fare in casa.
      Ciao Veggie

      Elimina
  5. Veggie, volevo chiederti ,ma le 40gocce di o.e.sono miste o basta un ingrediente solo? se ne basta uno solo qual'è il più indicato? Io non ho in casa niente ne o.e. ne t.m.
    Per essere sincera devo comprare proprio tutto.
    Il miglio come va preso? Quale devo comprare?
    E' un periodo che perdo molti capelli,forse sarà anche l'età,ma vorrei provare a fare qualche cosa per cercare di contrastare un pò la caduta, che dici ?
    Ciao veggie
    Teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le gocce di oli essenziali sono miste, potresti prendere rosmarino e alloro (molto efficace) per esempio.
      La caduta di capelli comunque è in linea con l'autunno, in effetti è la stagione dove i capelli si perdono di più
      Il miglio si acquista nei negozi di alimenti naturali e si cucina come i cereali, mettendolo con l'acqua e facendolo cuocere in maniera da assorbire l'acqua.
      Qui sul blog c'è una ricetta come esempio:
      http://www.lareginadelsapone.com/2011/11/miglio-e-cavolfiore.html.
      Puoi anche prendere del lievito di birra in pasticche in erboristeria, è molto efficace su capelli e unghie.
      Ciao Veggie

      Elimina
  6. Veggie, grazie, sei sempre sollecita nelle risposte,e sei anche molto disponibile a consigliare,a buon rendere.
    Ciao Teresa

    RispondiElimina
  7. Veggie buongiorno,vorrei chiederti un consiglio riguardo al miglio , è meglio cuocerne un pò tutti i giorni o si può cuocere una certa quantità ogni 3/4 giorni? Comunque devo dire che si cuoce alla svelta. Và bene abbinato al lievito di birra ?
    Credo che il mio problema non dipenda dalla stagione.Ciao e grazie.
    Teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi anche farne di più e conservarlo in frigorifero per pochi giorni.
      Se la caduta persiste oltre al lievito fatti dare un integratore di minerali e controlla i livelli del ferro nel sangue, anche la sideremia bassa porta alla caduta dei capelli.
      Un abbraccio
      Veggie

      Elimina
  8. può aiutare a irrobustire una zona di capelli più sottili? si può usare anche per lunghi periodi? li ho persi ormai molti anni fa per un periodo di forte stress e poi negli anni sono migliorati,la cosa in realtà non si nota, li lavo con la farina di ceci e mi trovo bene, però sono sempre più sottili degli altri in cima alla testa, grazie delle tue risposte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la puoi usare anche per lunghi periodi, se hai la costanza di farlo..
      Non posso garantire un risultato ovviamente ma tentar non nuoce.
      Io ho avuto il tuo stesso problema tanti anni fa in seguito ad una triste situazione stressante. I capelli rimangono sempre un punto debole per alcune persone, quindi fare dei cicli con queste lozioni può essere solo uno stimolo positivo per il bulbo, anche se non facessero granchè perlomento aiuteranno a non peggiorare la situazione.
      Ciao Veggie

      Elimina
  9. Sono finalmente riuscita a fare la tua lozione, stasera la prima applicazione, ma poi per quanto dura un ciclo perchè possa essere efficace?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh direi circa 2-3 mesi.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  10. Ciao Veggie, mi interessa tanto questo prodotto xké ho seri problemi di caduta di capelli! C'è speranza di ricrescita oltre al fatto che si arresta la caduta?
    Tempo fa leggevo che avevi qualche flacone in vendita.....forse ne avresti ancora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ricrescita è individuale, dipende da quale sia l'origine della caduta.
      Combina le applicazioni di lozione con un integratore, molto buoni sono quelli a base di miglio, come il migliocres, li trovi in erboristeria.
      Attualmente non ho la lozione pronta.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  11. Ciao Veggie, volevo chiederti se vanno bene le T.M. in foglie..perché in erboristeria mi hanno chiesto se per la T.M. di allora mi occorreva in bacche oppure in foglie.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la tintura madre è preparata con le foglie, mentre l'olio essenziale è dalle bacche.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  12. ciao Veggie ma le tue tinture madri le prepari tu?e quanto si conservano?...ho visto il link alla TM di arnica....basta che cambi le erbe per fare le tm o ci vogliono altri accorgimenti?grazie
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno si possono fare tutte allo stesso modo, può cambiare di poco la quantità di erbe a seconda del volume.
      Si conservano in eterno perché sono su base alcolica.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  13. Scusa Veggie,ho messo l'alloro nell'alcool con le tue dosi, ma una volta ottenuta la T.M.potrei frizionarla sui capelli direttamente ? Magari 2-3 ml per volta ?
    Aspetto lumi , grazie ! Gabri

    RispondiElimina
  14. Scusa Veggie, una volta rispondevi ai nostri dubbi anche dopo poche ore, facendo sentire le tue lettrici molto coccolate...Io ti ho scritto da oltre 1 mese ( v . post precedente ), controllo ogni giorno ma a tuttora non ho avuto risposta ! Devo ritenere che hai altro da fare e che non puoi/vuoi rispondere. Mi spiace, ti mando un grande saluto e ringraziamento perchè comunque mi hai avviato allo " spignatto" !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi cara, sono mancata per il blog, per il gruppo e un po' ovunque.
      Ho avuto e ho ancora dei problemi che mi hanno tenuto fuori casa per tanti giorni.
      Sì, puoi frizionare la T.M. di alloro, ma contiene molto alcol, forse diventa irritante, allora ti consiglio di travasarne un po' in un'altra boccetta e diluirla al 50% con acqua demineralizzata.
      Un abbraccio
      Spero di riuscire ad essere più presente

      Veggie

      Elimina
  15. Ciao sono nuova e molto interessata a tutto cio'....ma scusate la mia ignoranza...dove compro tutti gli ingredienti...

    RispondiElimina
  16. Ciao, oli essenziali e tinture madri puoi prenderli in erboristeria, il resto si trova tranquillamente in giro.
    A presto
    Veggie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010