Pubblicato lunedì 27 giugno 2011e aggiornato il

prevenire i peli incarniti dopo la depilazione

Dopo la depilazione accade spesso che i peli ricrescano incarniti e che sulla pelle si formino degli antiestetici puntini rossi più o meno grandi, che procurano forte prurito.
Questo fenomeno si manifesta in particolare all'inguine, nella zona bikini, forse perché i peli sono più spessi o forse perché è una zona che si depila con meno frequenza, il fenomeno si manifesta indipendentemente del tipo di depilazione adottata.

Ma perché avviene?

La ceretta rimuove i peli dalla radice, lasciando il follicolo vuoto fino a quando un pelo nuovo non andrà a riempire la cavità lasciata dal pelo precedente.
Il nuovo pelo che andrà crescendo, non sempre si svilupperà in senso verticale per poi uscire dal follicolo, a volte accade che il pelo prende un'inclinazione diversa, magari seguendo un percorso in senso orizzontale oppure che cresca arrotolandosi su se stesso procurando spesso infezioni.
Un'altra possibile causa può essere un ispessimento della pelle, il pelo trovando un'ostruzione in prossimità dell'uscita è costretto a svilupparsi in un'altra direzione.
Il fenomeno si manifesta anche usando un rasoio, anche se le cause possono essere un po' diverse. Le lame tagliano il pelo molto corto, lasciandolo appuntito e affilato. In queste condizioni è facile che la punta tagliente si faccia strada sottopelle nella direzione sbagliata.
In questo caso durante la rasatura, si rivela già utile passare il rasoio seguendo la direzione dei peli e non il contrario.
Che fare per evitarlo?
Dopo la depilazione i pori sono aperti e facilmente infettabili. E' consigliabile usare un prodotto contenente olio essenziale di tea tree come disinfettante, ma che sia anche antiinfiammatorio e lenitivo.

Rimedi post depilazione
Applicare uno dei seguenti rimedi per 2 volte al giorno, nei 2 giorni successivi alla depilazione, per evitare che i pori dilatati possano infettarsi:

1 - La pomata alla calendula
2 - Gel di aloe vera addizionato con 2 o 3 gocce di tea tree oil
3 - Miele addizionato con 2 o 3 gocce di tea tree oil
4 - Una crema o un olio post-depilazione formulati per questo scopo

Trattamento esfoliante post depilazione:
Dopo i primi 2 giorni sarà bene passare ad un trattamento esfoliante che avrà la funzione di evitare un ispessimento della pelle provocato dalle cellule morte. Il trattamento servirà a rimuoverle, lasciando così i pori liberi e la pelle morbida affinché il nuovo pelo possa crescere normalmente. Continuare con il trattamento esfoliante fino a quando la crescita del nuovo pelo non sarà evidente:

1 - Mettere 2 cucchiai di olio di mandorle dolci in una ciotola. Aggiungere un paio di gocce di olio essenziale di lavanda, geranio, rosa, o camomilla. Come ultimo ingrediente aggiungere 4 cucchiai di zucchero di canna.
Girare velocemente ed applicare subito massaggiando in senso circolare sulle aree depilate.
2 - Macinare qualche cucchiaio di mandorle e miscelare la pasta in parti uguali con fondi di caffé.
Massaggiare in senso circolare le aree depilate.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
PREVENIRE I PELI INCARNITI DOPO LA DEPILAZIONE

by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

19 commenti:

  1. Consigli d'oro ci dai....Questo me lo devo segnare assolutamente! Mi sono sempre lamentata dei peli incarniti, ed ora finalmente una soluzione!
    Grazie Veggie, non potevi trovare un argomento più azzeccato!
    =)
    Vale Thewoolbox

    RispondiElimina
  2. Veramente dei bei consigli!Proverò sicuro!grazie mille!

    RispondiElimina
  3. interessante, può andar bene anche per le sopraciglia? li si incarnano da morire!

    RispondiElimina
  4. Si certo! Non avevo pensato alle sopracciglia, comunque gli ingredienti sono tutti leggeri, andranno bene lo stesso, naturalmente usando più dlicatezza nel massaggio rispetto a altre aree del corpo.
    Prova e fammi sapere se va meglio.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  5. Ciao Veggie! Per favore illuminami!! Nel trattamento esfoliante n°1...qual è l'ingrediente che esfolia??? Grazie , un abbraccio, Elena.

    RispondiElimina
  6. Ahahah!! Hai perfettamente ragione, ho dimenticato di scriverlo, è lo zucchero di canna ora lo aggiungo.
    Grazie per averlo segnalato.
    A presto Veggie

    RispondiElimina
  7. Bene!allora adesso ci proverò!! Grazie a te per condividere tutto ciò.

    Ciao!!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog ed è davvero ricco di cose utilissime! Da anni ormai cerco di condurre una vita quanto più naturale possibile e sono sempre alla ricerca di nuove ricette e consigli.... dunque davvero benvenuta tra i miei preferiti!! Volevo farti una domanda: soffro di psoriasi e mi ritrovo sempre un po' di peli incarniti sulle gambe. Generalmente uso un'esfoliazione molto semplice, fatta con una pappetta di sale marino e olio d'oliva.. cosa ne pensi? A me funziona nel senso che mi lascia la pelle molto liscia e soffice, ma non è che i peli incarniti siano spariti...!
    grazie e ancora grazie!!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra una buona soluzione non aggressiva, purtroppo se la tendenza è quella a causa della psoriasi, non credo ci sia qualcosa che potrebbe risolvere definitivamente il problema, io continuerei ad utilizzare uno scrub leggero come quello che stai usando. L'olio di oliva è ottimo per il tuo problema.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. grazie mille e buona serata
      Anna

      Elimina
  9. Ciao Veggie,
    il trattamento esfoliante post-depilazione quante volte al giorno?
    Grazie,
    Maria Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una o due volte al giorno, dipende dal tempo che si riesce a dedicare a se stessi!
      Ciao Veggie

      Elimina
  10. Grazie infinite Veggie!
    Buona giornata,
    Maria Paola

    RispondiElimina
  11. ti adoro, sono diventata dipendente dai tuoi consigli :D

    RispondiElimina
  12. ciao! ho comprato da poco dei sali di epsom per fare dei sali da bagno da regalare. secondo te, posso preparare anche uno scrub con sali e olio di mandorle aggiungendo un olio essenzial eper profumare>? grazie mille" maria grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non passerei i sali direttamente sulla pelle, per questo scrub sarà meglio evitare i sali di Epsom e limitarsi al cloruro di sodio, s^ puoi mettere qualche goccia di oli essenziali, che si scioglieranno nell'olio.
      Ciao Veggie

      Elimina
  13. ciao Veggie io ho un grosso problema alla inguine ... i peli incarniti sono diventati brufolacci orrendi che io nn sopporto e che mi danno tanto prurito .. hai qualche consiglio per me... e difficile anche depilarmi ormai e nn ti dico che vergogna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh fintanto che c'è l'irritazione e alcuni peli sono incarniti è meglio se non ti depili. Li lasci crescere cercando di liberare i peli incarniti con un ago disinfettato. Quando tutto sarà tornato alla normalità allora riprendi la depilazione facendo molta attenzione al verso della rasatura, non andare contropelo.
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010