Pubblicato giovedì 11 novembre 2010e aggiornato il

latte d'avena

Usiamo la farina d'avena anziché il chicco per ottenere un latte più rapidamente.

LATTE D'AVENA

Ingredienti:
50 gr. di farina d'avena integrale biologica
2,5 litri di acqua oligominerale
40/50 gr. di zucchero di canna integrale (facoltativo)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino cardamomo in polvere (oppure cannella o vaniglia)
scorza di limone bio
Preparazione:
Mettere la farina d'avena e l'acqua in una pentola. Aggiungere un pezzetto di scorza di limone (solo la parte gialla), a scelta cannella cardamomo o vaniglia e un pizzico di sale.
Portare ad ebollizione e far bollire dolcemente per 30 minuti. Girare spesso per evitare che la farina si attacchi sul fondo della pentola.
5 minuti prima di spegnere aggiungere lo zucchero e girare.
Dopo aver spento coprire la pentola e lasciar la riposare per un'ora.
Nel frattempo preparare un colino e rivestirlo con un telo di cotone lavato solo con sapone naturale e posarlo su un'altra pentola o sopra un'insalatiera.
Versare il latte nel telo e strizzare bene il tessuto. Se si usa un passino a maglia fitta si può evitare di ricorrere al telo di cotone.
Trasferire il latte in bottiglie e metterle in frigorifero.
Il latte si conserva per qualche giorno, ma può essere congelato in bottiglie (piccole) o barattoli di vetro.
Quando si vuole utilizzare il latte per la colazione, trasferire le bottiglie dal congelatore al frigorifero la sera prima.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
LATTE D'AVENA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

13 commenti:

  1. sei bravissima, eccezionale!!! è da un po' che spulcio il tuo blog e mi piace da impazzire!! vorrei chiederti un consiglio: io adoro il latte di farro,e vorrei provare ad autoprodurlo, ma non ho trovato nessuna ricetta...potresti consigliarmi come farlo? Grazie mille! e tantissimi complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao ancora non l'ho fatto neanch'io e non l'ho mai assaggiato, quindi non posso aiutarti sugli aromi, mentre per la preparazione immagino si potrà fare come il latte di riso classico, cioè facendo stracuocere i chicchi. Non posso darti le dosi precise, in futuro lo farò personalmente e magari lo scriverò nel blog, prova con 50 gr di chicchi e 1 litro di acqua, metti i chicchi a bagno per un po' poi li fai cuocere a lungo e li frulli.
    Magari ti regoli se devi filtrare oppure no, aggiungi gli aromi che preferisci e dolcifichi se vuoi.
    50 gr. è una quantità indicativa, la volta successiva ti regoli meglio se metterne più o meno.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. Grazie mille Veggie! proverò sicuramente e ti farò sapere!Grazie ancora!!!

    RispondiElimina
  4. ho provato a fare questo latte e ha un'odore di cannella inebriante...bravaaaa veggie!!!

    RispondiElimina
  5. io avrei la bacca di vaniglia. consigli diversi di utilizzo? grazie

    RispondiElimina
  6. Certo, il baccello di vaniglia va benissimo!
    Mettine un pezzetto, non tutto però.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  7. Dici che posso usare i fiocchi al posto della farina? Grazie

    RispondiElimina
  8. Si è possibile ma devi trovare le quantità ideali.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  9. fatto con i fiocchi: 50 gr di fiocchi per un litro e mezzo d'acqua. Identico procedimento. Buonoooo!!!! :))

    RispondiElimina
  10. Ciao Veggie ho fatto il latte con i fiocchi, giusto per provare, ma lo trovo un pò melmoso. Forse devo allungarlo di più (50 gr in 1,7 l di acqua). Con la farina si ha la stessa sensazione se è troppo denso? Giusto per capire, altrimenti abbandono i fiocchi e cerco la farina.
    Grazie. Monica.

    RispondiElimina
  11. No, con la farina non viene viscido, però prova anche a farlo più diluito.
    Veggie

    RispondiElimina
  12. Salve,complimenti per il blog,molto interessante!! Io ho provato a fare il latte d'avena con la farina ma è risultato un pò denso. Volevo sapere,basandomi sulle dosi della ricetta sopra elencata,quanto acqua potrei aggiungere per diluirlo un pò? Grazie in anticipo....:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così a occhio non saprei dirlo, ma regolati sulla base della farina che hai, penso che la densità sia variabile in base al tipo di farina.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010