Pubblicato venerdì 10 settembre 2010e aggiornato il

sale aromatico alle erbe

Prendere l'abitudine di salare gli alimenti con del sale alle erbe ci aiuta a consumare meno cloruro di sodio.
Il sale fa male, si sa, ma il nostro palato purtroppo è ormai viziato da sapori forti. Le erbe con l'aroma che hanno conferiscono un sapore deciso ai piatti, al punto da farci dimenticare in parte il sale.

SALE AROMATICO ALLE ERBE
Ingredienti:
250 gr. sale marino integrale fino dell'Atlantico
50 gr. erbe aromatiche tra:
rosmarino, timo, salvia, santoreggia, prezzemolo, origano, ginepro, finocchio
Preparazione:
Si possono usare erbe secche già pronte oppure si prendono erbe fresche e si fanno essiccare. Una volta essiccate se ne pesano 50 gr.
Macinare le erbe utilizzando un macinacaffé. Versare erbe e sale in una ciotola e miscelare accuratamente.
Versare in un dispenser con i buchi.
Uso: In sostituzione del sale per insaporire i piatti.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SALE AROMATICO ALLE ERBE by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

6 commenti:

  1. Io lo faccio tutti gli anni da un po' di tempo. Metto a seccare le erbe aromatiche che ho in giardino; quest'anno sono riuscita a farle seccare appena in tempo, prima che le mie pesti facessero piazza pulita di erbe aromatiche: buongustai!
    Enrica

    RispondiElimina
  2. Io ne ho messe alcune già secche ed altre che ho fatto seccare.
    In particolare la santoreggia raccolta in montagna, è una spezia che mi piace molto, ma punge nei cibi. Invece così l'ho macinata e non si sente per niente ;-).
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. amo le ricette semplici da fare..e questa oltre ad essere estremamente sem0plice è anche molto utile :-)
    lo proverò di sicuro!!

    e se si preparassero anche diversi sali con una o due spezie in particolare??...così da non avere lo stesso gusto ogni volta o per aromatizzare in maniera più specifica i cibi....potrebbe essere una buona idea??

    RispondiElimina
  4. Ciao Miks, direi che è un ottima idea la tua.
    Erbe singole oppure un sale misto ma per un uso specifico come arrosti, pesci, bolliti, uova ecc...
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  5. Io faccio sempre il sale aromatico con erbe fresche,in particolare salvia e rosmarino con sale,frullo nel mixer e il risultato è un sale "umido" di colore verde,che si conserva per mesi in un barattolo di vetro.Giustamente qualcuno rilevava che è meglio separare gli aromi,perchè ogni piatto va associato ad erbe diverse.Il ginepro si conserva da solo,io ne schiaccio qualche bacca al momento.Invece per prezzemolo e aglio mi hanno dato una fantastica idea:trito nel mixer 2-3 spicchi di aglio e prezzemolo a piacere,ne metto 1-2 cucchiaini in carta alluminio e faccio tanti pacchettini che conservo in freezer.Al bisogno ne prendo uno e lo metto nella padella con un po' di olio per fare il sugo,o per insaporire carciofi,zucchine ecc.In questo modo si evita lo spreco del prezzemolo che ingiallisce in frigo e l'odore di aglio sulle mani,provate !!! Gabri

    RispondiElimina
  6. Ciao Gabri, potresti farne anche dei cubetti negli stampi del ghiaccio e una volta congelati riporli in una bustina nel congelatore, così non devi neanche incartarli uno ad uno ;-).
    Ciao Veggie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010