Pubblicato venerdì 13 dicembre 2013e aggiornato il

olio canforato

La canfora vanta proprietà rubefacenti e revulsive cutanee, l'olio canforato che ne deriva sarà pertanto molto utile per frizioni locali in caso di dolori muscolari e per preparare i muscoli prima delle attività agonistiche.
Altri usi:
- massaggiato sui muscoli prima di praticare attività sportive all'aperto (come la corsa), soprattutto in inverno, per scaldare i muscoli e prevenire tensioni muscolari.
- Chi soffre di piedi freddi può trovare giovamento stimolando la circolazione con un pediluvio caldo e  qualche goccia di olio canforato.
- Può essere applicato in caso di ecchimosi, contusioni, slogature, crampi.
- In caso di disturbi reumatici fare bagni caldi aggiungendo 1 cucchiaino di olio canforato insieme a qualche goccia di olio essenziale di rosmarino da versare nell'acqua calda della vasca da bagno, serviranno a stimolare la circolazione.
- La canfora è dermopurificante pertanto quest'olio può essere aggiunto in piccole quantità a creme per la cura dell'acne e delle pelli grasse, inoltre si può applicare direttamente sui brufoli.
- La canfora è un ottimo antitarme, basta versare alcune gocce di quest'olio su qualche batuffolo di cotone da tenere nei cassetti e negli armadi per tenerle lontane.

Controindicazioni:
- Non usare in concentrazioni superiori al 10%.
- Non usare su ferite e abrasioni.
- Non usare in gravidanza e allattamento.
- Non usare per neonati e bambini.
- Non usare in caso di allergia

OLIO CANFORATO AL 5%
Ingredienti:
(per una bottiglia da 200 ml)
200 ml circa di olio di girasole biologico
10 g canfora naturale
Preparazione:
La canfora naturale è una sostanza cerosa e bianca, molto aromatica che viene estratta principalmente dal legno della Cinnamomum camphora (Laurus camphora).
E' una sostanza preziosa e ricercata. Molto più facile da trovare in forma sintetica, ma consiglio di cercare e di dare la preferenza a quella naturale, costa di più ma ne serviranno pochi grammi per la preparazione dell'olio.
La canfora è liposolubile, perciò la preparazione di questo olio risulterà davvero molto semplice.
Per una concentrazione del 5% mettere 10 g di cristalli di canfora in una bottiglia di vetro scuro da 200 ml. Riempire di olio, quello di girasole biologico è il più appropriato, ma andranno bene anche mandorle o vinacciolo.
Chiudere ed agitare ogni tanto fino al completo scioglimento, che avverrà in poche ore.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
OLIO CANFORATO di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2013/12/olio-canforato.html.

4 commenti:

  1. si può usare un altro tipo di olio al posto di quello di girasole? Grazie mille!!!Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, purché sia un olio dalla consistenza leggera.
      Potrebbero andar bene olio di vinacciolo, di sesamo o anche olio di mandorle dolci.
      Ciao
      Veggie

      Elimina
  2. Ciao veggie, non ho la canfora, non si riesce più a trovarla. Vorrei sostituirla con olio essenziale di canfora e anche altri ma non saprei inche quantità, leggo sopra che non si deve esagerare. Quante gocce mi consigli per renderlo funzionale e anche un po' riscaldante? Con quali oli potrei essenziali potrei abbinarlo? Grazie e complimenti per il tuo blog.

    RispondiElimina
  3. Ciao, se vuoi fare un olio canforato perché mettere altri oli oltre a quello di canfora?
    Puoi arrivare fino a 40 gocce per 100 ml di olio.
    Veggie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010