Pubblicato sabato 24 luglio 2010e aggiornato il

spugna da bagno...per la doccia

Nell'articolo calzino di spugna come spugna da doccia ho esaltato le qualità della spugna di cotone dei calzini per la doccia.
Ho parlato di diversi tipi di spugne, ma ora vorrei soffermarmi su quanto ho scritto riferendomi alle spugne in cellulosa. Le ho descritte così:

Sebbene abbiano il vantaggio di essere di origine vegetale e biodegradabili, come difetto principale hanno quello di impedire la formazione di una schiuma abbondante e soddisfacente con l'utilizzo di saponi naturali, mentre usandole con detergenti industriali, la schiuma si forma in abbondanza, ma risulta difficoltoso sciacquarle. Inoltre sono sempre super colorate e rilasciano il colore per lungo tempo (e il colore non è certo di origine vegetale).

In quell'articolo non mi sono ricordata di dire che da anni utilizzo anch'io spugne in cellulosa, ma per evitare i problemi di colore e di schiuma di cui ho parlato uso le spugnette in cellulosa normalmente indicate per le pulizie domestiche.
La Spontex commercializza le spugne "Samba" di forma ovale e con uno spessore di circa 1 cm. Vi garantisco che sulla pelle sono davvero fantastiche.
Innanzitutto non rilasciano colore e sinceramente non capisco perché le spugne studiate per la persona vengano fatte di tutti i colori, soprattutto utilizzando tinte forti. Bagnate e strizzate stingono come un capo colorato lavato a 90 gradi e prima che la spugna si sia liberata di una buona quantità di colore sono passate qualche decina di docce in cui abbiamo assorbito più volte il colore.
Le spugne Spontex Samba sono gialle, ma anche al primo utilizzo non rilasciano niente, basta fare la prova con acqua bollente e strizzarle con decisione. Consiglio per la prima volta di utilizzare acqua bollente comunque, per liberare la spugna dai residui delle sostanze di lavorazione.
La spugna Samba è sottile. Questo permette di maneggiarla con facilità. Possiamo piegarla, arrotolarla, strizzarla con semplicità e lei si lascia addomesticare!
Io ci metto in mezzo un sapone scrub, lo passo sulla pelle e la spugna svolge la funzione di antiscivolo.
Grazie alla sottigliezza si strizza benissimo, forse perché è studiata per poter asciugare sanitari e lavandini. Il sapone fa la sua bella schiuma e la spugna si sciacqua che è una meraviglia.
Insomma è FAVOLOSA!!... e non si capisce perchè un lavandino debba essere trattato meglio di noi!
Ricordiamoci inoltre che questo prodotto è interamente vegetale e biodegradabile al 100%.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SPUGNA DA BAGNO...PER LA DOCCIA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at lareginadelsapone.blogspot.com.

5 commenti:

  1. Ma sai Veggie che queste spugnette da me sono introvabili? Non so se la Spontex non le produce più, perchè adesso nei supermercati si trovano di forma rettangolare e più spesse, sempre della Spontex. Il materiale è identico, ma decisamente meno comodo da usare per farci un "panino imbottito" con in mezzo la saponetta...comunque non avevo mai pensato di usare questa spugna per l'igiene personale. Ci proverò, secondo me è ottima anche per il sapone scrub allo zucchero di canna ;-)

    RispondiElimina
  2. Ho capito quali dici, le ho provate e non mi sono trovata bene perché sono più dure e non si strizzano bene. Mi sembra che siano in confezioni da 4.
    Quelle della Spontex a Roma si trovano ovunque, anche nei negoziewtti dei detersivi e naturalmente nei supermercati.
    Forse il problema è sempre lo stesso, cioè che c'è la tendenza a far sparire dagli scaffali le cose che costano poco..
    Si va bene per lo scrub allo zucchero di canna, l'ho usata.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. Ciao Veggie, quanto è grande la spugnetta che descrivi? perchè con le spugnette piccole per la doccia mi trovo male, mi piacciono quelle grandicelle!! :)

    RispondiElimina
  4. E' grande più o meno come una mano (dalla base del polso alla punta delle dita), abbastanza grande da avvolgere un sapone, però come ho scritto è morbida, quinda la grandezza non è un impedimento.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  5. E' vero!! Le uso anch'io per lavarmi e lo facevo solo per comodità. Ora che mi dici che sono anche biodegradabili c'è un motivo in più!

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010