Pubblicato sabato 5 giugno 2010e aggiornato il

estratto di cannella


ESTRATTO DI CANNELLA
Ingredienti:

175 ml Rum
125 ml alcol buongusto 95°
40 ml acqua minerale naturale
50 gr. cannella corteccia
5 chiodi di garofano
Preparazione:

Rompere grossolanamente le stecche di cannella con le mani e metterle in un vaso di vetro. Aggiungere il Rum, l'alcol, l'acqua e i chiodi di garofano. Chiudere bene e lasciare in macerazione per 15 giorni. Ogni tanto agitare il vaso, saltuariamente aprire e girare il contenuto. Comprimere bene la cannella in modo che da farla rimanere sempre immersa nell'alcol.
Trascorsi i 15 giorni filtrare l'estratto su un filtro per caffè o un filtro di carta per liquori.
A questo punto l'estratto è pronto. Ne avremo circa 300 ml con gradazione alcolica intorno ai 60°.
La cannella però, senza la presenza di zucchero perde molto e non si riesce a riconoscerne appieno il sapore. Quindi possiamo scegliere se fermarci qui ed utilizzare l'estratto a cucchiaini per le nostre preparazioni preferite, oppure se proseguire preparando uno sciroppo con lo zucchero da unire all'estratto, in modo da ottenere un liquore che non sarà da bere, ma si potrà utilizzare sui gelati, nelle creme, nei dolci o nel té, perché sarà già parzialmente zuccherato e la gradazione alcolica sarà scesa intorno ai 25°.
Preparazione dello sciroppo da aggiungere:

Mettere la corteccia di cannella scolata dall'alcol (quella che abbiamo filtrato) in un pentolino, aggiungere 300 ml di acqua oligominerale e far bollire per 10 minuti. La cannella ha ancora molto da dare e dopo questo trattamento sarà ancora buona per ulteriori preparazioni.
Filtrare il decotto con un filtro di carta e misurarne 200ml. Se ne avete di più prendetene solo 200 ml, se al contrario fosse insufficiente, aggiungere l'acqua necessaria per arrivare a 200 ml.
Versare i 200 ml di decotto in un pentolino ed aggiungere 250 gr. di zucchero. Portare ad ebollizione a fuoco moderato e girare. Quando tutto lo zucchero sarà sciolto e si avrà uno sciroppo limpido (anche se scuro) spegnere il fornello. Coprire ed attendere fino al completo raffreddamento. Versare sullo sciroppo l'estratto di cannella, girare e coprire. lasciare riposare 10 minuti e imbottigliare.
Uso:

Dove vi porta la fantasia: creme, gelati, torte, bevande, cioccolato, tè e caffé.

La cannella rimasta può essere ancora sfruttata, leggere gli articoli:
recupero cannella e sciroppo di cannella
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti d'autore relativi a quest'opera. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Creative Commons License
ESTRATTO DI CANNELLA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at lareginadelsapone.blogspot.com.

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010