Pubblicato sabato 8 maggio 2010e aggiornato il

marmellata piccante di zenzero

In questi giorni lo zenzero fresco ha un prezzo conveniente, così ne ho approfittato inventando una marmellata 100% zenzero.
E' davvero deliziosa, ma attenzione!...è più piccante del peperoncino assoluto, andateci piano...
MARMELLATA PICCANTE DI ZENZERO
Ingredienti:
1 kg di zenzero fresco
1 kg di zucchero
100 ml aceto di mele
1/2 limone
qualche fogliolina di menta
Preparazione:
Lavare accuratamente lo zenzero mettendolo a bagno in acqua. Aiutarsi servendosi di una spazzola per le verdure cercando di riumuovere i residui di terra. Se serve si possono rompere delle parti per favorire la pulizia degli interstizi altrimenti irraggiungibili. La pulizia dev'essere accurata perché lo zenzero non andrà spellato.
Terminata la pulizia iniziamo il taglio. Chi conosce lo zenzero sa che è costituito da fibre veramente resistenti e dure. Per romperle lo affetteremo.
Affettare lo zenzero con un'affettatrice dal taglio sottile e metterlo in una pentola. Aggiungere tanta acqua fino a coprirlo appena e versare l'aceto.
Portare sul fuoco e cuocere dolcemente per 1 ora e 1/2 girando spesso. A cottura ultimata frullare lo zenzero senza buttare l'acqua di cottura rimasta.
Mettere in un'altra pentola il frullato (anche grossolanamente) di zenzero, l'acqua di cottura dello zenzero e lo zucchero. Iniziare la cottura a fuoco dolce, meglio usare una retina spargifiamma. Girare spesso la marmellata e controllarne la cottura, dopo una mezz'ora aggiungere il succo di mezzo limone. Per verificare la cottura della marmellata fare la solita prova della goccia sul piatto inclinato. Quando è ben ferma e non scivola più giù, la marmellata è pronta. Ci vorrà circa 1 ora e 1/2. La marmellata va invasata bollente.
Nel frattempo preparare i vasetti sterilizzati.
Mettere una fogliolina di menta fresca sul fondo di ogni vasetto (va benissimo la menta glaciale) e riempire a metà con la marmellata, aggiungere una seconda fogliolina di menta e finire di riempire il vasetto.
Chiudere tutti i vasetti subito, con la marmellata bollente e metterli capovolti per facilitare la formazione del sottovuoto. I vasetti si possono rigirare dopo un paio d'ore dal riempimento.
Quando la marmellata è fredda etichettarla e riporla in dispensa. Si conserverà a lungo.
Una volta aperto un vasetto conservarlo in frigorifero.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti d'autore relativi a quest'opera. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Creative Commons License
MARMELLATA PICCANTE DI ZENZERO by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at lareginadelsapone.blogspot.com.

18 commenti:

  1. Mmmmhhh! la devo provare. Vado matto per lo zenzero. Ho già fatto quello candito che è squisito ed ottimo digestivo.
    Sko

    RispondiElimina
  2. E' buonissima, io la metto nel kefir come dolcificante, in questo modo si sente meno la piccantezza, che comunque è una sua caratteristica.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. Ummm mi sa che la proverò!

    RispondiElimina
  4. Sto giusto gustando quello candito, domani al mercato c'è una bancarella con dello zenzero fantastico, aggiudicata! Nonnabè

    RispondiElimina
  5. Ciao Veggie, la tua ricetta mi incuriosisce molto e ho giusto dello zenzero che fa al caso...ma poi come si mangia? come una marmellata normale?
    Grazie
    Annagilia

    RispondiElimina
  6. Ciao Annagilia, la marmellata viene parecchio piccante, visto che c'è solo zenzero, ma è molto buona. Non è dolcissima, io la metto sulle fette biscottate (in piccole quantità altrimenti si va a fuoco). Non sono una grande consumatrice di burro, ma ho voluto provare anche con quello. Con il burro lega che è una meraviglia e la piccantezza si attenua. Poi la metto nello yogurt o nel kefir in sostituzione di poco zucchero e l'ho messa anche nel té. Il sapore è gradevole con il tè, ma c'è il problema dei pezzettini di zenzero che galleggiano , anche se a me non danno fastidio. Sto pensando (ma per ora è solo un'idea) di provarla in qualche piatto salato, per un gusto leggermente agrodolce. Lo proverò con la soia :-DDD.
    Se trovo qualche combinazione speciale ti scrivo.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  7. Fatta! In verità è moooolto piccante e mi piace molto, l'ho provata con il formaggio una tometta bella fresca ed una stagionata è fantastica!Nonnabè

    RispondiElimina
  8. E' vero, anche a me con il formaggio piace molto, ma io ho il coraggio di mangiarla anche a colazione!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  9. secondo me questa ricetta è fantastica!!! ho intenzione di provarla abbinata con una cheesecake che farò domani, per cui proprio ora (nonostante la temperatura) la sto facendo per la prima volta.... solo che mi sorge un dubbio: avendo io utilizzato dosi minori (sempre proporzionate) anche i tempi di cottura saranno minori?

    RispondiElimina
  10. Non l'ho provata con il cheesecake ma penso che sarà un abbinamento eccellente, gnam gnam.. già me lo immagino!
    Anzi quando lo avrai assaggiare, se ti va fammi sapere com'è così ci provo anch'io.
    A presto Veggie

    RispondiElimina
  11. Ma certo che te lo farò sapere!!!

    RispondiElimina
  12. ops, è passato un mese e non ti ho fatto sapere più niente.... in realtà non ho avuto modo di connettermi ad internet da pc, ma solo da cellulare! ora ti ho taggata in una foto su facebook, così almeno mi rendo nota, visto che qui non riesco ad accedere con il mio profilo yahoo.

    RispondiElimina
  13. Questa dev'essere seriamente buona. Brava Veggie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo! Piccantina e dolce, una delizia!
      Ciao Veggie

      Elimina
  14. che tipo di zucchero consigli veggie per questa marmellata?
    ciao Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho usato zucchero bianco, ma sono sicura che quello di canna ci starebbe a meraviglia, volendo si può fare anche metà e metà.
      Ciao Veggie

      Elimina
  15. Ciao Veggie, io sto tentando di prepararla ora ma ho paura che 1 kg di zucchero sia troppo, di solito nelle marmellate metto metà della dose consigliata, ma con lo zenzero temo che sarebbe una stupidaggine a causa della piccantezza... help!!!
    Ciao
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti rispondo ora, chissà cosa avrai deciso...
      Nella ricetta c'è molto zucchero perché lo zenzero non è un frutto, ma una radice, se non si mette sufficiente zucchero non gelifica come una vera marmellata.
      La frutta contiene già zuccheri, il gusto che si ottiene è la somma degli zuccheri della frutta sommato a quelli aggiunti.
      Lo zenzero non è dolce, la marmellata non viene smielata, ma abbastanza equilibrata.
      Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010