Pubblicato martedì 23 marzo 2010e aggiornato il

colorare le uova per Pasqua

E' una vera impresa farlo in modo naturale, senza cioè utilizzare coloranti artificiali seppure alimentari.
La prima difficoltà che si incontra è quella di trovare uova bianche. Una volta le vendevano in tutte le frutterie e negozi di alimentari dove si potevano acquistare sfuse. Oggi le confezioni di uova (tanto inquinanti) in plastica hanno preso il posto delle uova sfuse e sarà difficile tornare indietro ahimé...
Comunque nonostante tutto sono riuscita a trovarle, un gentile signore del mercato della frutta le ha ordinate appositamente per me e per altri che per tradizione desiderano colorare le uova sode da consumare la mattina di Pasqua.
Ecco la lista dei colori e come li ho ottenuti. Il più difficile è stato il verde, nonostante la verdura in commercio. Il celeste invece è praticamente impossibile da fare, quindi se proprio lo volete, dovrete rivolgervi ai coloranti alimentari, quelli che di solito vengono utilizzati per colorare le meringhe.

COLORARE LE UOVA PER PASQUA
Le dosi nel procedimento si riferiscono alla quantità di acqua necessaria per lessare 4 uova.
Per tutti i colori è necessario mettere le uova a freddo nell'acqua e nelle sostanze richieste per colorarle. L'acqua deve coprirle completamente. Le uova devono bollire dolcemente per 10 minuti da quando si alza il bollore e devono riposare altri 10 minuti nell'acqua bollente prima di essere rimosse.
Grigie:
Bollire le uova insieme a 2 foglie di cavolo rosso spezzettate e 1/2 cucchiaino di sale.
Marmorizzate:
Bollire le uova insieme ad 1 cucchiaio di karkadé e 1 cucchiaio di aceto bianco.
Marroncine:
Bollire le uova con 1 cucchiaino di caffé e 1 di cacao.
Gialle:
Bollire le uova con 2 cucchiaini di curcuma in polvere e 1 cucchiaio di aceto bianco.
Verdine:
Bollire le uova in una pentola di alluminio con mezzo carciofo tagliato a pezzetti, 1/2 foglia di cavolo rosso, 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 di sale.
Rosa:
Bollire le uova in acqua in cui sono state ridotte in purea una quindicina di fragole con 1/2 cucchiaino di sale.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti d'autore relativi a quest'opera. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Creative Commons License
COLORARE LE UOVA PER PASQUA by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at lareginadelsapone.blogspot.com.

6 commenti:

  1. Qui in Svizzera si usano anche le bucce di cipolle per colorare le uova di Pasqua, tanto che si trovano confezioni di bucce di cipolla in vendita, giuro! Non so bene che colore diano, però.

    RispondiElimina
  2. Fantastico! Le bucce di cipolla danno un bel colore giallo, ma ne servono parecchie, bisognerebbe iniziare a metterne da parte con largo anticipo. Trovarle già pronte...in Svizzera pensano a tutto!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. cara Veggi, sto colorando le uova, ma siccome come sai sono un pò intrugliona, mischio le tue ricette con quello che ho in casa. speriamo bene. Buona pasqua.
    Orsottapotta68

    RispondiElimina
  4. @Elisa: speriamo che venga qualcosa di bello, i colori più affidabili sono il giallo e il rosa.
    Ciao Buona Pasqua a voi tutti
    Veggie

    RispondiElimina
  5. E usare la Rapa rossa che tinge tantissimo? Per fare gli gnocchi quel rosso bordeaux si usa...

    RispondiElimina
  6. Se il colore tiene sugli gnocchi, dovrebbe farlo anche sulle uova. Prova, perché no!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010