Pubblicato lunedì 25 gennaio 2010e aggiornato il

Miglee

Questa deliziosa bevanda di origini medio-orientali è proprio quello che ci vuole quando fa freddo come in questo periodo.
Corroborante e riscaldante dal profumo di cannella e il retrogusto un po' piccante dello zenzero.
Da consumare ben calda come un té nei pomeriggi invernali.

MIGLEE
Ingredienti:
1 stecca di cannella (10 cm ca.)
1 cucchiaio di semi di anice
3 chiodi di garofano
3 cm di radice di zenzero fresco
1 litro di acqua
Preparazione:
Rompere in piccoli pezzi la stecca di cannella, togliere la pelle allo zenzero e tagliarlo in 2 o 3 pezzetti.
Mettere tutte le spezie in un pentolino con l'acqua e portare a bollore. Bollire un paio di minuti., poi spegnere e coprire. Lasciare in infusione altri 5 minuti. Filtrare e zuccherare a piacere.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel
Codice Legale
dove vengono spiegati in dettaglio i diritti d'autore relativi a quest'opera. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Creative Commons License
MIGLEE by veggie822 - LILIANA PAOLETTI
is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

8 commenti:

  1. ...wow, sai che io ci vedrei bene anche uno o due semini di Cardamomo?? ;)

    RispondiElimina
  2. ...wow, sembra molto buono....
    WonKo ci aggiungerebbe anche un paio di semini di Cardamomo...

    RispondiElimina
  3. Sai che hai proprio ragione?
    Il cardamomo è una spezia che adoro. Presto metterò una ricetta in cui il cardamomo è la spezia dominante. Ciao

    RispondiElimina
  4. Sì, un paio di semi di cardamomo stanno sempre bene. Mi piace masticarli mentre bevo.
    Bravo WonKo

    Skorpinia

    RispondiElimina
  5. Questa l'ho provata, corroborante e gustosa, detesto il tè ma amo le tisanine...belle le tazze le ho uguali...
    Nonnabè

    RispondiElimina
  6. e se si sostituisse l'acqua col vino?
    Skorpy

    RispondiElimina
  7. Si si la conosco questa bevanda, esiste una versione con la farina di riso, da mangiare come budino caldo che fanno per le donne che hanno partorito.

    RispondiElimina
  8. se si aggiunge un pizzico di pepe nero , i semi di un bacello di cardamomo e una volta che l'acqua bolle mettiamo the' nero e dopo un minutino un goccio di latte il risultato e' uno splendido chai indiano....provate...
    un saluto Veggie,ho appena comprato il tuo libro...e sto per iniziare a sperimentare...ti faro' sapere come andra' questa (mia) nuova avventura nel mondo del sapone!!grazie
    Silvie'

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010