Pubblicato giovedì 20 giugno 2013e aggiornato il

pulizia dei denti senza l'uso del dentifricio


Un sistema per lavare i denti delicatamente, particolarmente indicato a chi ha problemi di fragilità dello smalto, ma anche a chi rifiuta l'uso dei dentifrici tradizionali e in generale a tutti, per mantenere denti e gengive sani in modo naturale.

PULIZIA DEI DENTI SENZA L'USO DEL DENTIFRICIO
Ingredienti:
bicarbonato di sodio
acqua
alcol mentolato alla mirra (leggere la ricetta in basso)
Procedimento:
Riempite d'acqua (o anche per 3/4) un bicchiere che riserverete  per la pulizia quotidiana dei denti.
Aggiungete meno di mezzo cucchiaino di bicarbonato (più o meno la quantità che vedete nell'immagine sottostante) e 2-3 gocce di alcol mentolato.
Con il vostro spazzolino da denti mescolate fino a quando il bicarbonato non si sarà disciolto completamente. Ci vorranno pochi secondi ma accertatevi che non ne rimangano tracce, l'efficacia di questo metodo di pulizia è data principalmente dall'elusione di polveri più o meno abrasive che tramite lo spazzolino potrebbero graffiare lo smalto dei denti.


Quando il bicarbonato sarà ormai dissolto si potrà procedere alla pulizia in 2 modi:


1° metodo (più pratico) - immergere ripetutamente lo spazzolino nella soluzione e spazzolare i denti
2° metodo (per schizzinosi) - bere un sorso della soluzione senza ingoiarla e cercando di trattenerla in bocca spazzolare i denti con lo spazzolino, poi sputare e sciacquare velocemente lo spazzolino sotto il getto del rubinetto.
Ripetere più volte fino alla completa pulizia.

Al termine del lavaggio e indipendentemente dal metodo adottato, se è rimasta della soluzione buttatela via, risciacquate il bicchiere e riempitelo a metà con acqua pulita a cui aggiungerete 2 gocce di alcol mentolato.
Sciacquate la bocca con l'acqua appena preparata, donerà freschezza alla bocca e proteggerà le gengive (grazie alla presenza dell'olio essenziale di mirra).

ALCOL MENTOLATO ALLA MIRRA
(per una bottiglietta da 50 ml)
Ingredienti:
5 g di mentolo naturale in cristalli
7 gocce di olio essenziale di mirra
alcol 95° (alcol buongusto, quello per i liquori)
Preparazione:
Inserire i cristalli di mentolo in una bottiglietta di vetro scuro da 50 ml munita di contagocce (possibilmente a pipetta).
Riempire a metà di alcol per liquori, poi aggiungere l'olio essenziale di mirra. Agitare pochi secondi e finire di riempire con alcol.
Chiudere la bottiglietta e agitarla ripetutamente fino a quando i cristalli di menta non si saranno completamente solubilizzati.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

20 commenti:

  1. Ciao non ho l'olio essenziale di mirra... l'olio d'incenso va bene ugualmente? O altrimenti quale olio potrei usare? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, metti l'incenso andrà bene comunque.
      Ciao Veggie

      Elimina
  2. ciao, potrebbe andare bene la tintura madre di calendula invece della mirra? la sto usando per rinforzare le gengive sanguinanti e va meglio infatti.
    grazie, sei sempre ingamba!
    marianna

    RispondiElimina
  3. Ciao Veggie, anch'io ho altri o.e. quindi mi chiedevo se può andare bene uno di questi oli: tea tree, di arancio o di lavanda.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania la mirra è l'ideale per rinforzare le gengive, in alternativa olio essenziale di salvia, il tea tree va bene ma più come disinfettante che come astringente.

      Marianna il discorso è lo stesso di Stefania, ma tu se vuoi puoi mettere qualche goccia di T.M. di calendula, o semplicemente fare l'alcol mentolato con sola menta e all'ultimo risciacquo della bocca aggiungere poche gocce di tintura madre di calendula

      Ciao Veggie

      Elimina
    2. Grazie Veggie, vedrò di procurarmela.
      Buona domenica.

      Elimina
  4. ciao Veggie,io metto sullo spazzolino un po'di aloe e una goccia di tea tree,puo'essere un metodo valido?ne ho anche preparato un piccolo vasetto sempre con aloe,tes tree e oe di cannella,ma non so quanto si conserva.......grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di no, a meno che tu non diluisca la quantità che ti occorre prima di ogni uso.
      Gli oli essenziali sono corrosivi, è importante evitare l'uso diretto sullo smalto dei denti.
      Ciao Veggie

      Elimina
  5. ciao Veggie! approfitto di questo tuo nuovo post per chiederti una cosa sugli oli essenziali...io uso correntemente i tuoi due dentifrici (meravigliosi!) e il collutorio agli oli essenziali. questi ultimi li compro da Pennine collection come tu mi hai consigliato e mi trovo benissimo. ora la domanda è questa: nel loro sito è specificato che gli oli essenziali che vendono sono per uso esterno. ci possono essere dei problemi secondo te ad utilizzarli per prodotti che si mettono in bocca, come appunto dentrificio e collutorio?
    magari è una domanda idiota, ma è un po' che ho questo dubbio :)

    RispondiElimina
  6. Ciao veggie, vorrei sapere dove posso trovare i cristalli di menta.
    mi interessa proprio preparare un dentifricio naturale perchè mettere in bocca quelli chimici... non mi sembra tanto sano!
    Grazie per tutte le ricette !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, assolutamente nessun problema, se gli oli essenziali che usi sono di per sé anche per uso interno.
      Attenzione a The Pennine perché ultimamente non sta consegnando, ci sono dei forti ritardi, non abbiamo ancora capito cosa sia accaduto, ma c'è gente che ha pagato e aspetta la consegna da oltre un mese.
      Ciao Veggie

      Elimina
    2. mi sono accorta di Pennine, hanno tolto tutti gli oggetti in vendita su ebay e hanno chiuso (mi auguro temporaneamente!) anche il sito... volevo proprio chiederti se sapevi cosa fosse accaduto! senza di loro mi sento persa! tu hai un'alternativa?

      Elimina
    3. Temo che stiano chiudendo, peccato dopo anni è una vera tragedia!
      Appena avrò un'alternativa valida la comunicherò.
      Ciao Veggie

      Elimina
  7. ciao Veggie, un erborista mi ha raccontato che gli oli essenziali non sono sempre da interno, ma solo se specificato è sicuro usarli per interno.

    Ora, non avendo trovato i cristalli di menta, ho trovato dell'olio essenziale di menta per uso interno; posso usare quello per fare il colluttorio? E se si quante gocce metto per 50 ml di alcool???
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, prova con una decina di gocce, credo che dovrebbero bastare, se capisci che il gusto si sente veramente poco mettine qualcuna in più.
      Ciao Veggie

      Elimina
  8. ciao veggie,le 2 gocce di mentolato devo metterle pure nell,acqua con il bicarbonato? e poi altre 2 gocce nella seconda fase?grazie sei sempre gentilissima ciao selly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì esattamente, 2 gocce con il bicarbonato per lavare i denti e 2 gocce dopo in acqua fresca per risciacquare la bocca.
      Ciao Veggie

      Elimina
  9. Provato proprio adesso a lavare i denti in questo modo. Bella sensazione di freschezza e pulito.
    Solo 2 domande: i cristalli di mentolo li ho presi da aromazone che tu sappia sono ok? Uso lo spazzolino elettrico e mi è avanzata tanta soluzione con il bicarbonato, posso dimezzare la quantità di acqua e quindi aumentare la concentrazione o meglio diminuire tutto in proporzione.
    Grazie
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dimezzare la quantità dimezzando tutto il resto, se la soluzione è pulita, nel senso che non ci inserisci lo spazzolino direttamente dentro, potresti usare la soluzione che avanza per la detersione successiva, non succede nulla se rimane qualche ora o mezza giornata.
      Ciao Veggie

      Elimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010