Pubblicato giovedì 4 dicembre 2014e aggiornato il

supplì di riso vegan

Molto conosciuti a Roma e dintorni. Nella ricetta originale i supplì di riso sono crocchette di riso cotto in un ragù di carne poi spolverato di parmigiano. Per legare le crocchette ed evitare che si rompano in fase di cottura si mette l'uovo, poi con le mani si dà la forma di crocchetta (allungata) e all'interno si inserisce una noce di mozzarella. Come ultima operazione i supplì si passano prima nell'uovo sbattuto poi si impanano con pangrattato ed infine si friggono.
I supplì di questa ricetta sono simili e, assicuro buonissimi, pur essendo preparati senza sostanze animali.

SUPPLI' DI RISO VEGAN
Ingredienti:
(per circa 15 supplì)
250 g di riso per risotto (a me piace il vialone nano)
1 tazza di ragù di Mopur oppure di seitan o di soia, o di okara e soia
2 cucchiai di semi di lino
1 mozzarella di riso
pangrattato
pepe di mare
olio per friggere
Preparazione:
Per prima cosa preparate un gel con i semi di lino, mettendoli in una tazza e coprendoli con circa 200-250 ml di acqua bollente.
Nel mentre il gel si sta formando, lessate il riso per 5-7 minuti in acqua salata, poi scolatelo e terminate la cottura nel ragù, che nel frattempo avrete messo in una pentola a scaldare. Dovrete lasciarlo un po' al dente e dovrà assorbire per bene il sugo, più risulterà asciutto, meglio sarà il risultato finale.
Quando il riso è cotto toglietelo dal fuoco e copritelo. Lasciatelo raffreddare.
Mettete un cucchiaio nell'acqua dei semi di lino e verificate che si sia formato il gel. Quando il gel è pronto separatelo in 2 parti: versate il gel liquido, quello in superficie in un secondo bicchiere (raccoglietene mezzo bicchiere circa), che coprirete e riporrete in frigorifero, mentre i semi di lino insieme allo strato di gel più denso che li avvolge, versateli nel bicchiere del frullatore ad immersione, frullateli fino ad avere una pasta lattiginosa con i semi di lino frantumati.
Quando il riso si sarà raffreddato uniteci il gel di lino, abbondante pepe (meglio il pepe di mare fatto con le alghe), e mescolate  fino a quando il riso non avrà assorbito il gel, poi schiacciatelo per compattarlo, coprite la pentola e mettetela in frigorifero. Lasciatela possibilmente nel frigo fino al giorno dopo, così avrà modo di solidificarsi per bene.
Il giorno dopo tagliate a dadini la mozzarella di riso, prendete il risotto dal frigorifero e senza mescolarlo prelevatene un cucchiaio alla volta e ponetelo nel palmo della mano. Posate nel centro 1-2 dadini di mozzarella, poi prendete ancora un po' di riso e chiudete il supplì cercando di dargli la forma che vedere nelle foto. Comprimete un po' per compattarlo e posatelo provvisoriamente su un vassoio.
Proseguite fino a formare tutti i supplì con i riso che avete a disposizione.
Ora prendete il gel di lino che avevate messo nel frigorifero e versatelo in un piatto fondo.
Mettete abbondante pangrattato in una ciotola.
Prendete un supplì alla volta e tenetelo nel palmo, ricordatevi che non ci sono uova vome legante, quindi trattatelo con la massima delicatezza. Bagnate l'altra mano nel gel di lino e passatelo su tutta la supeficie del supplì in modo da avvolgerlo completamente.
Ora posate il supplì nel pangrattato e rigiratelo più volte per ricorprilo completamente di pangrattato.
Stringetelo con le mani in maniera che il pangrattato aderisca bene e formi una vera e propria barriera.
Quando avrete impanato tutti i supplì preparate una padella con abbondante olio per la frittura e mettetelo sul fuoco.
Quando l'olio sarà ben caldo friggete i supplì un po' alla volta, rigirateli con delicatezza solo dopo che si sarà formata una crosticina sul lato immerso nell'olio.
La panatura dei supplì dovrà formare una bella crosta dorata. Man mano che i supplì saranno cotti e dorati uniformemente posateli su carta assorbente ad asciugare.
Per gustarli al meglio aspettate almeno 10-15 minuti prima di mangiarli, sono buoni tiepidi o freddi.
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
SUPPLI' DI RISO VEGAN di veggie822 - LILIANA PAOLETTI è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lareginadelsapone.com/2014/12/suppli-di-riso-vegan.html.

Nessun commento:

Posta un commento

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010