Pubblicato domenica 12 dicembre 2010e aggiornato il

glicine in fiore

No, non è in fiore in questi giorni purtroppo...
Questi fiori di glicine sono il dono della mia amica Giulia, me li ha mandati questa mattina perché sa che sono un'amante dei fiori non recisi come lei.
Deve averli fotografati la primavera scorsa.
In una giornata piovosa e cupa come quella di oggi ci volevano proprio per portare un po' di luce.
Grazie Giulia!
Veggie
Quest'opera (testi e foto) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest'opera come diversamente espresso dall'autore commette una violazione sui diritti d'autore.
Licenza Creative Commons
GLICINE IN FIORE
by veggie822 - LILIANA PAOLETTI is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.lareginadelsapone.com.

8 commenti:

  1. Che belli! Neanche io amo i fiori recisi, li ho evitati anche al matrimonio, solo piante in vaso ;-)!

    RispondiElimina
  2. Fantastico! Soprattutto ammirevole la scelta anche nel giorno del matrimonio.
    I miei complimenti brava!
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  3. grazie Giulia, e grazie a te Veggie per aver condiviso questa nota di colore con noi. ^___^ buona serata.

    RispondiElimina
  4. Beh ci voleva oggi no?
    Grazie a te che vieni sempre a visitare il blog.
    Un abbraccio Veggie

    RispondiElimina
  5. sono contenta di aver trovato altre persone che non amano i fiori recisi, voglio puntualizzare che più non amare mi mettono tristezza perchè è un fiore spezzato non so se mi avete capito meglio una bella foto io li faccio all'uncinetto di stoffa di carta ... Gio

    RispondiElimina
  6. Certo, io ti capisco!
    Quando passo vicino ad un vaso con i fiori recisi avverto una sensazione di sofferenza. Persino il profumo, dopo il primo giorno assume un aroma particolare e sa di morte, facci caso.
    Ciao Veggie

    RispondiElimina
  7. che belli! il vicino di casa dei miei genitori ne ha una pianta grandissima che ci inondava la tettoia di fiori e profumi! meravigliosi davvero!

    RispondiElimina
  8. Si sono profumatissimi, ma attenzione a non manipolarli perché sono velenosi....ragione in più per lasciarli in pace sulla pianta ;-)
    Ciao Veggie

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010