Pubblicato mercoledì 13 gennaio 2010e aggiornato il

il fiore della settimana


Mi piace la natura e anche i fiori. Odio però i fiori recisi. Chi mi conosce sa che non deve regalarmene.
Che bisogno c'è di sacrificarne anche solo uno se non può esserci d'aiuto? Solo soddisfare la nostra vista?
Così i miei amici quando vogliono donarmi un fiore me ne inviano un'immagine. Per me è come se fossero reali e ne sento il profumo.
Mi piace pensare a qualcuno che ha un animo così sensibile da fotografare fiori quando capitano, così...tanto per averne un ricordo e cogliere l'attimo. Anch'io lo faccio, poi a casa li osservo nei particolari e li ammiro.
A volte siamo colpiti solo da mazzi di rose e orchidea coltivate, ma la natura ci offre anche fiori semplici e bellissimi che solo perché crescono sul ciglio della strada non sono degni di ricevere uno sguardo.
Da oggi metterò un fiore ogni tanto, quando mi andrà. Fiori in vaso o fiori selvatici, come capitano o seguendo l'ispirazione del momento.
Così potremmo ammirarne la bellezza e la grazia senza doverne sacrificare alcuno.
Veggie

1 commento:

  1. Cara Veggie, tra le tante cose che ci accomunano c'è anche la "filosofia" del fiore: anch'io amo soprattutto i fiori spontanei (quelli coltivati mi sembrano troppo "artefatti"), ed odio i fiori recisi!
    Ma scoprire questo "angolo" del tuo blog proprio oggi, che nel mio giardino è improvvisamente esplosa la primavera, non può essere un caso! :-)
    Stamattina avevo fotografato i primi alberi in fiore, come non offrirteli?
    Solo che non credo si possano allegare foto ai commenti, quindi ti mando un'email!
    A presto
    dada

    RispondiElimina

LA MIA E-MAIL veggie822@yahoo.it

Sostienici con una piccola donazione, grazie!PER DONAZIONI
Versare l'importo desiderato sulla carta Postepay intestata a : PAOLETTI LILIANA
CARTA POSTEPAY N° 4023 6006 2473 4010